Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 30 anni dalla ratifica in Italia (6/11)

L'iniziativa del Comune di Trento

Ascolta l'episodio

SanbaRadio
Diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, 30 anni dalla ratifica in Italia (6/11)
Loading
/

Fa parte della serie

Ricorre oggi, 27 maggio 2021, il trentesimo anniversario della ratifica italiana della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza, che da trent’anni dovrebbero essere, per legge, riconosciuti alle bambine, ai bambini, alle ragazze e ai ragazzi che si trovano sul territorio italiano.

Dopo trent’anni, però, la Convenzione non è ancora del tutto patrimonio comune e capita che i diritti vengano ignorati o negati. Per festeggiare questo anniversario e ricordare a tutti l’esistenza della Convenzione, il comune di Trento ha quindi organizzato diverse iniziative, tra cui la preparazione di alcuni brevi audio che raccontano i diriti, (anche in lingue diverse) e che raccolgono i pensieri di ragazzi/e su che cosa sono i diritti.

Riproponiamo anche sui nostri canali, sia durante la diretta che sul nostro sito, questi audio, che verranno diffusi in filodiffusione in Piazza Duomo a Trento e nella zona del MUSE.