Trento Film Festival, si gioca con la Virtual Reality

Trento Film Festival, si gioca con la Virtual Reality

di Elisa Fratton

Venerdì 4 maggio alle ore 17.00 sarà possibile, in occasione del Trento Film Festival, vivere un'esperienza di realtà virtuale. L'evento si terrà presso lo Spazio espositivo MontagnaLibri, allestito in Piazza Fiera. In questa circostanza sarà data ai presenti l'opportunità di scoprire il Trentino da un nuovo punto di vista: si potrà "immergersi" tra i vigneti della Piana Rotaliana in sella ad una moto, sciare sulle Dolomiti, rilassarsi alle terme oppure provare in prima persona sport estremi come il parapendio.

Il progetto in cui quest'attività si inserisce si chiama Trentino VR e il suo obiettivo è raccontare il territorio in modo nuovo, interattivo e soprattutto decisamente più coinvolgente rispetto ai tradizionali sistemi di promozione territoriale. Il risultato del lavoro svolto lo si può usufruire attraverso l'applicazione "Trentino VR - Virtual Reality", sviluppata dall'azienda Digital Mosaik in collaborazione con le Apt aderenti. Essa è già disponibile e scaricabile gratuitamente su Android e iOS. Il grande potenziale di quest'applicazione, secondo i suoi sviluppatori, risiede nella sua distribuzione al settore turistico, per promuovere il brand "Trentino" attraverso la realtà virtuale.

L'utilizzo di questa tecnologia durante l'evento sarà molto semplice: saranno disponibili sul posto un visore di cartone (con delle lenti appositamente progettate) ed uno smartphone con l'applicazione. Si verrà quindi catapultati in una storia che si sviluppa tutt'attorno a 360 gradi e si diventerà protagonisti di diverse situazioni che possono essere vissute in Trentino durante estate o l'inverno. Con il puntatore ottico si scorre la gallery, si sceglie il luogo, l'esperienza, e si comincia l'avventura.

Ingresso libero senza prenotazione.

(Contributi al progetto a cura di: Digital Mosaik srl con tutte le Apt aderenti (Azienda per il turismo Dolomiti Paganella, Azienda per il turismo Garda Trentino s.p.a., Consorzio per il turismo Valle di Ledro, Azienda per il turismo San Martino di Castrozza, Passo Rolle, Primiero e Vanoi, Azienda per il turismo delle Valli di Sole, Pejo e Rabbi, Azienda per il turismo della Valle di Fiemme, Azienda per il turismo Rovereto e Villalagarina.)

img. source: pixabay.com

Altro su Sanbaradio

Torna a Trento per il quarto anno di fila il festival del turismo responsabile
Sabato 24 Novembre dalle 10 alle 12 una tavola rotonda per parlare della nuova radio. Con Ferrentino, De biase, noi, Rtl 102.5 e altri!
Hiver Nomade, di Manuel Von Stürler, è un documentario poetico sulla transumanza, in concorso al Trento Film Festival. Sabato 27 aprile alle 19.30 al Cinema Modena.
Il 24 aprile riparte la rassegna cultural-cinematografica

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio