Voldemort Origins of the Heir. L’ascesa del più grande villain magico

Voldemort Origins of the Heir. L’ascesa del più grande villain magico

di Lorenzo Caoduro

Voldemort Origins of the Heir”, film fanmade e prequel non ufficiale di Harry Potter, nella prima settimana ha stregato oltre 10 milioni di utenti su Youtube. Il film, prodotto dalla Tryangle Films da un’idea di Gianmaria Pezzato e Stefano Prestia, è un’opera dark fantasy che si concentra sulla figura di Lord Voldemort. La sua ascesa come mago oscuro ci viene rivelata in parte da J. K. Rowling nei libri di Harry Potter; Origins of the Heir vuole raccontare nuovi episodi e nuovi personaggi di quel lasso di tempo non così approfondito. In particolar modo vuole far emergere la complessità psicologica del personaggio di Tom Riddle prima che diventi il grande villain nella magica storia della Rowling.

Diretto da Gianmaria Pezzato con Stefano Prestia come produttore esecutivo e Michele Purin come direttore della fotografia, il mediometraggio è stato realizzato con un budget di 15000 € ottenuto da una campagna di crowdfounding, quando mediamente film del genere hanno budget di trenta milioni. Le location sono tutte nostrane e l’osservatore trentino più attento potrà riconoscere il Castello del Buonconsiglio, Passo Sella e la Centrale Idroelettrica di Riva del Garda. Il film inoltre viene rilasciato totalmente in inglese.

 

Il lavoro di questi ragazzi è un’opera tutta da gustare e da rimanerne incantati, ricordandoci quel mondo che abbiamo saputo apprezzare a colpi di bacchetta e che continua a richiamare fan da ogni dove. 

immagini: Tryangle Films

Altro su Sanbaradio

Quale modo migliore per conoscere l'arte contemporanea che non la voce di una delle sue più importanti collezioniste?
Il programma della 65° edizione del Trento Film Festival
I migliori film usciti al cinema quest'anno, al cortile di Palazzo Thun, a soli 3 euro
Ines Fedrizzi, pittrice e gallerista, raccontata nel documentario di Eugenio Maria Russo, nelle sale di Trento e Cognola ad ingresso gratuito.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio