Trovare rifugio nell'anonimato della natura

“The Rock Slide and the Woods”: open call dell'artista Andreco

Trovare rifugio nell'anonimato della natura

di Margherita Marzari

“The Rock Slide and the Woods” è una performance artistico culturale che si terrà a Centrale Fies, Dro, (Tn) il 23 e il 24 luglio 2016.  

Centrale Fies è un centro di creazione e produzione delle arti contemporanee come performing art, exhibit, site specific, video ed ogni forma di spettacolo dal vivo, di eventi come festival, esposizioni, manifestazioni.  Tutto questo all’interno di una centrale idroelettrica ancora in funzione e che non smette mai di generare energie.

L’artista, nonché dottore di ricerca in ingegneria ambientale, Andreco, si esibirà in occasione di World Breakers, Festival Drodesera 2016., arrivato quest’anno alla sua trentacinquesima edizione.

La performance vera e propria sarà preceduta da due workshop incentrati, come l’esibizione, sul rapporto tra l’uomo e la natura, sul valore della mimetizzazione e sulla poesia dell’anonimato.

Il primo appuntamento da ricordare va dal 18 al 28 maggio, il secondo workshop si svolgerà invece tra il 13 e il 22 luglio.

In una distesa di macigni ampia duecentocinquanta ettari, spazio vuoto,  con una assenza totale di mammiferi, solenne timore, l'eco diffuso dagli elementi naturali permane a dispetto della presenza antropica puntuale, anche nel tempo, che di fronte a tutto ciò nulla può. Prendere parte a questo è possibile e questa esperienza è offerta in particolar modo a chi ama la natura in qualsiasi forma, dagli arrampicatori agli attori, dagli alpinisti ai danzatori, chiunque può partecipare, da qualunque regione italiana o stato estero provenga.

Il biotipo desertico della frana calcarea, dove sopravvive solo una sparuta macchia di vegetazione pioniera, è costeggiato da boschi dove gli alberi delineano uno spazio accogliente quanto misterioso. In questo luogo si trova rifugio e si scompare nell'anonimato. Lo spettacolo della natura è quello che abbiamo avuto e avremo il privilegio di osservare.

Il workshop sarà formato da sessioni pratiche e teoriche che avranno come obiettivo l’approfondimento del rapporto con la natura e di tematiche ambientali legate al territorio di intervento ovvero le Marocche di Dro. Momenti di sperimentazione si alterneranno a interventi di esperti esterni e a installazioni “site specific”.

 

Chi è interessato a partecipare può mandare cv, foto (primo piano ed intero) e lettera di motivazione a fies@centralefies.it mettendo in copia info@andreco.org entro il 2 maggio 2016.

Per ulteriori informazioni sul bando:  http://www.andreco.org/installations/open-call---workshop---centrale-fies/

Altro su Sanbaradio

A Centrale Fies è in corso Motherlove, la 35esima edizione della kermesse
Per il ciclo LONTANO DA DOVE l'artista ADRIAN PACI terrà a Trento una conferenza e un workshop il 25 e il 26 ottobre.
Dal 20 luglio all'8 agosto, il quartiere delle Albere si anima grazie a S.T.art
Dal 21 al 29 Luglio torna Drodesera a Centrale Fies di Dro (TN)

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio