Presentazione sesta edizione del Festival dell'Economia di Trento - "I confini della libertà economica"

 Il 20 aprile a Milano si è tenuta la conferenza stampa di presentazione della sesta edizione del Festival dell'Economia dal titolo "I confini della libertà economica" che si terrà a Trento dal 2 al 5 giugno 2011. Diverse le novità presenti in questa edizione fra le quali una doppia anteprima prevista per il 26 maggio a Trento e per il 28 maggio a Napoli che darà ufficialmente il via alla rassegna. Sarà inoltre coinvolta anche la città di Rovereto che ospiterà alcuni incontri e arricchirà il festival con eventi di contorno. Fra gli ospiti di questa edizione il premio nobel per l'economia Amartya Sen, Emma Bonino, il ministro dell'interno Roberto Maroni, il sociologo Zygmunt Bauman, Alan Krueger, la segretaria della CGIL Susanna Camusso e tanti altri fra i principali docenti universitari, giornalisti e politici sia italiani che stranieri. Fra i temi che verranno toccati spiccano l'immigrazione, la povertà, i dibattiti su acqua pubblica e nucleare, la legalizzazione della prostituzione,  la riforma sanitaria negli Stati Uniti d'America, il possibile aumento delle tasse universitarie, il ritorno al protezionismo, il caso Parmalat e diverse altre tematiche al centro della discussione. Gradito anche il ritorno del pronunciamento popolare, esteso quest'anno anche al pubblico e non solo alla giuria composta da studenti, attraverso la formula del "Pro e Contro".
Il nostro inviato, Andrea Bonetti, ha raccolto a Milano le parole di alcuni dei principali promotori del Festival che presentano le sfide e le particolarità di questa nuova edizione.

Altro su Sanbaradio

Le nuove misure di sicurezza sollevano un problema sotto gli occhi di tutti
Due premi nobel, il ritorno di Renzi, l’ex commissario alla spending review Cottarelli, il Governatore di Bankitalia Visco: tutto questo a FestivalEconomia

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio