Trento é ora di svegliarsi!

Trento é ora di svegliarsi!

"L'Italia è uno dei pochi paesi europei che non prevede nessun riconoscimento giuridico per le coppie dello stesso sesso. Le persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali non godono delle stesse opportunità degli altri cittadini italiani pur pagando le tasse come tutti. Una discriminazione insopportabile, priva di giustificazioni." Ecco l'esordio dell'appello per la mobilitazione nazionale. Così a sostegno di questa importante causa, è stato previsto un concentramento in Piazza Dante sotto il palazzo della Regione, giorno 23 Gennaio a partire dalle ore 16, da cui partirà il corteo verso Piazza D'Arogno. Qui si terrà il presidio per dare un segnale forte al Paese e alla nostra Provincia Autonoma, con richiesta del riconoscimento di uguali diritti per tutte e tutti

L'appello si conclude affermando che: "Il desiderio di ogni genitore è che i propri figli possano crescere in un Paese in cui tutti abbiano gli stessi diritti e i medesimi doveri. Chiediamo al Governo e al Parlamento di guardare in faccia la realtà, di legiferare al più presto per fare in modo che non ci siano più discriminazioni e di approvare leggi che riconoscano la piena dignità e i pieni diritti alle persone gay, lesbiche, bisessuali e transessuali, cittadini e cittadine di questo Paese. La reciproca assistenza in caso di malattia, la possibilità di decidere per il partner in caso di ricovero o di intervento sanitario urgente, il diritto di ereditare i beni del partner, la possibilità di subentrare nei contratti, la reversibilità della pensione, la condivisione degli obblighi e dei diritti del nucleo familiare, il pieno riconoscimento dei diritti per i bambini figli di due mamme o di due papà, sono solo alcuni dei diritti attualmente negati. Questioni semplici che incidono nella vita di milioni di persone. Noi siamo sicuri di una cosa: gli italiani vogliono l'uguaglianza di tutte e di tutti" . 

Chiunque avesse voglia di partecipare, può farlo scrivendo ad Arcigay o ArciLesbica oppure può postare nell'evento Facebook https://www.facebook.com/events/1672328719708251/

Erika Digiacomo

Altro su Sanbaradio

Dal 12 al 19 maggio una serie di eventi in Trentino contro l'omofobia. La locandina ha suscitato scalpore. Che ne pensate?
Una serata "spaziale" per il Muse! Cinquemila persone hanno partecipato all'evento inaugurale del post flight tour di Samantha Cristoforetti e dei suoi colleghi di volo.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio