Voglio Votare!

La risposta telematica dei diretti interessati, all’incapacità dello Stato Italiano di far votare i propri cittadini.

Voglio Votare!
Come ben sapete, lo Stato Italiano non è riuscito a garantire il diritto di voto ai fuori sede, e fino a questo momento, il Governo non han preso in considerazione alcuna azione per rimediare.
Per questo motivo, l’iniziativa “Voglio Votare”, nata grazie ad un gruppo di studenti fuori sede domiciliati in varie città italiane, propone un voto parallelo alle elezioni del 21/22 febbraio, per via telematica, grazie a e-ligo, per far sentire la propria voce, anche se chiaramente questo voto non avrà alcun valore legale ai fini delle elezioni.

Per poter votare, sarà necessario iscriversi alle votazioni, per ricevere un pin univoco con il quale potrete votare tramite e-mail! E qui viene il vero problema: per motivi organizzativi se non si raggiungeranno le 5000 iscrizioni entro venerdì 1 Febbraio, l'iniziativa di voto telematico non potrà svolgersi. Per iscriversi andate al link http://www.vogliovotare.org/p/vota.html.
In caso di esito positivo, il voto sarà attivo il 21 e 22 febbraio con modalità che verranno definite con precisione entro l'8 Febbraio!
 
Per promuovere in modo più incisivo l’iniziativa, è stato organizzato un flash mob: “Caccia al politico”.
L’evento si svolgerà sabato 16 Febbraio alle 16:00 nelle piazze di tutta Italia, e funzionerà in questo modo:
“Portate due "schede elettorali" (semplici foglietti di carta, un A4 fatto a metà e piegato!) con su scritta una frase, qualsiasi cosa: uno è per voi e uno è per gli ignari passanti!
Tenetele nascoste fino a che non sentirete il primo segnale (lo capirete!), allora tirate fuori le schede e dovrete chiedere ai passanti di aiutarvi a votare, gli darete uno dei due fogli, al secondo segnale dovrete riuscire a votare, ma i nostri bravi politici si stanno portando via le vostre urne!”

Alla fine le frasi più belle verranno pubblicate sulla pagina facebook: https://www.facebook.com/vogliovotare
Da notare che l'iniziativa permetterà di avere più visibilità anche ai ragazzi di “Io voto fuorisede” che lottano da 4 anni per farci avere il voto: hanno depositato anche un ddl arrivato in senato!
 
In conclusione, forse è meglio ricordarvi che cosa dice l'articolo 48 della Costituzione Italiana:
“Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Il voto è personale ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico.[…]
Il diritto di voto non può essere limitato se non per incapacità civile o per effetto di sentenza penale irrevocabile o nei casi di indegnità morale indicati dalla legge.”

 
Qui trovate tutti i contatti utili:
Pagina Facebook: http://www.facebook.com/vogliovotare
Twitter: @vogliovotare
Mail: vogliovotare@gmail.com

Evento su Facebookhttps://www.facebook.com/events/409527655788922

Altro su Sanbaradio

Le due anime della città scendono in piazza per dire la loro sul concetto di famiglia
Come potranno votare gli studenti fuori sede al Referendum abrogativo del 17 Aprile?
Chi è stato eletto, ma anche come

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio