Bruxelles una città sospesa dopo gli attentati

Bruxelles una città sospesa dopo gli attentati

Carlotta, studentessa Erasmus a Leuven (30 km da Bruxelles) e redattrice di Sanbaradio, ci racconta la situazione che si vive in questo momento nella capitale belga: dalle manifestazioni di solidarietà della popolazione locale al clima di attesa per gli sviluppi, dall'aria che si respira all'interno della comunità studentesca ai problemi di chi deve pianificare viaggi per tornare a casa, una testimonanza diretta di chi vive da vicino i tragici eventi accaduti in mattinata. 

(foto ansa)

Ascolta l'intervista: 

 

Puoi embeddare il player utilizzando il codice qui sotto: 

Altro su Sanbaradio

Che aria si respira a Leuven, a pochi chilometri dalla caccia all'uomo di Bruxelles.
Con un divertente video prosegue la mobilitazione degli studenti Erasmus per il voto all'estero!
Dal 7 e al 9 Febbraio Trento ospiterà la prima Piattaforma Nazionale 2014 di ESN Italia

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio