Vita di Radio - 01x03

Podcast: 
Vita di Radio
Vita di Radio - 01x03

Nel terzo episodio di "Vita di Radio" Marco è alle prese con il programma "Plaid&Popcorn"...

20:30 meno trenta minuti alla diretta

Marco si guarda attorno spaesato. Lo studio di Sanbaradio è sotto sopra. Il divano è occupato da molte cose, sull’appendiabiti non c’è nemmeno lo spazio per la sua giacca. Seduti al tavolo di fronte a lui stanno Michela e Samuele che discutono animatamente, ma sottovoce. Dall’altra parte dietro il mixer e con le solite cuffie alle orecchie, Salvatore è concentrato nel suo mondo. 
“Buona sera a tutti” Dice Marco schiarendosi la voce. “scusate il ritardo" Salvatore gli sorride alza gli occhi al cielo e gli indica i suoi due colleghi. Samuele ha un ricciolo castano che gli scende sulla fronte e costantemente cerca di sistemarlo con il dorso della mano; Michela invece continua a gesticolare freneticamente e nessuno dei due si è accorto dell’arrivo di Marco. Marco non avrebbe scommesso un soldo su loro tre. Così diversi tra loro: Ognuno con i propri obiettivi. Tuttavia ognuno con una forte passione per il cinema.

20:59 meno un minuto alla diretta

 Marco chiede a destra e a sinistra se è tutto chiaro. Gli rispondono un sorriso radioso ed eccitato e un cenno teso ed agitato. Samuele gli da un colpo di incoraggiamento sulla spalla, rassicurandolo con il suo mantra di positività. Michela invece, alza gli occhi al cielo cercando di sfogare l’ansia che l’avvolge. Samuele fortunatamente ha parole d’incoraggiamento anche per la ragazza bresciana, che solo dopo qualche respiro profondo si tranquillizza e si concentra. Torna decisa e ferrea solo come la Lady più famosa potrebbe essere, mette in riga immediatamente i due ragazzi e fa il punto della situazione su tutto quello che bisogna dire in quella puntata, pregandoli di evitare discorsi troppo prolissi. Marco sorride e scuote la testa, perché in fondo sa già che non andrà così, ma quel programma gli piace proprio per quello: lo sorprende di continuo.

A riportarli alla realtà si alza la mano di Salvatore indicando il numero tre, poi si riduce a due ed infine rimane sollevato solo l’indice. Nelle cuffie dei tre si sentono le inconfondibili note di 2001 Odissea nello spazio. Marco ha un moto d’ansia finale

" E così il 6 Ottobre 2016 la seconda stagione di Plaid&Popcorn ha inizio. Abbassa le spalle. Chiudi gli occhi. Respira. Si parte" 

21:55 I saluti

La voce di Marco si è fatta ormai più rilassata. “E rieccoci tornati in onda su Sanbaradio. La canzone appena ascoltata era Ophelia dei Luminers” si allontana dal microfono e lascia che i due al suo fianco discutano come da copione, dopo qualche minuto Marco riprende la parola un poco più divertito. “Su dai ragazzi non litigate, dobbiamo dare una comunicazione importante e triste allo stesso tempo. La prima puntata della seconda stagione di Plaid&Popcorn si conclude qui, ma cari ascoltatori potrete riascoltarci ancora la prossima settimana nel frattempo vi lasciamo alla programmazione di Sanbaradio!” 

Salvatore fa partire la canzone successiva e muta i microfoni, sorridendo soddisfatto. I tre ragazzi sospirano più distesi e si battono il cinque. Mentre i loro commenti si riversano nello studio come un fiume in piena, lui sorride sornione e si appoggia allo schienale della sedia girevole. 

"In fondo sono un bel trio e forse potrebbero anche essere pronti per la bomba che devo sganciare su di loro"  Salvatore è lì, lì per lanciarla, poi decide di non angustiarli e lasciarli a godersi questa prima diretta. Dopotutto ci sarà sempre la riunione di lunedì con tutto lo staff. 

 

Voci:

  • Narratore: Davide Corraro
  • Marco: Lorenzo Caoduro
  • Francesca: Cristina degli Agli
  • George: Nicola Pifferi
  • Bartolomeo: Gianmarco Pallaoro
  • Maria: Rossella Biagi
  • Ginevra: Giorgia Roda

Regia: Nicola Pifferi

Testi: Lorenzo Caoduro

Puoi embeddare il player utilizzando il codice qui sotto: 

Altro su Sanbaradio

Marco partecipa alla riunione di redazione
Marco, 25 anni, comincia la sua avventura entrando a far parte di una radio università
Marco è coinvolto nella riunione di staff della Radio
Salvatore si lascia andare ai ricordi mentre è a Sanbaradio

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio