Cuno Tarfusser, giudice della Corte Penale Internazionale: la riforma della giustizia è una truffa ai danni del cittadino

Intervista a Cuno Tarfusser
Come funziona la Corte Penale Internazionale? Perché non si riesce a rendere efficace il mandato di cattura nei confronti del presidente del Sudan al-Bashir? Cosa sta facendo la corte in relazione alla Libia? Cosa si può fare per migliorare l'efficienza delle procure? Che ne pensa della riforma costituzionale della giustizia proposta dal governo Berlusconi?

Cuno Tarfusser è giudice della Corte Penale Internazionale dal 2009. In precedenza è stato procuratore capo di Bolzano, ed ha aumentato l'efficienza della procura venendo apprezzato sia da Ministro di governi di centro-destra che di centro-sinistra. Martedì 5 aprile è stato ospite della Scuola di Studi Internazionali dove ha tenuto una conferenza sul tribunale de L'Aia in relazione alla situazione in Darfur, provincia del Sudan nel quale è in corso un conflitto ormai dal 2003.

Intervista di Fabio Zacà e Niccolò Caranti. Foto di Niccolò Caranti

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio