Tutti in bici con "Trentino Pedala"!

Tutti in bici con "Trentino Pedala"!

di Nicola Pifferi

Il 18 marzo ha preso il via il cicloconcorso “Trentino Pedala”, iniziativa transfrontaliera di sensibilizzazione che coinvolge i territori dell’Euregio,  promossa dall'Assessorato alle infrastrutture e ambiente?  Servizio sviluppo sostenibile e aree protette, con l’obiettivo di incoraggiare tutti i cittadini della Provincia autonoma di Trento ad utilizzare sempre più spesso la bicicletta per gli spostamenti quotidiani. 

Concorso rivolto ai comuni, alle aziende, alle associazioni, alle scuole e anche ai singoli cittadini. 

Per partecipare bisogna percorrere in bici almeno 100 chilometri, da marzo a settembre, registrando periodicamente sul sito www.trentinopedala.tn.it o l'APP "Trentino pedala" i chilometri percorsi. I vincitori saranno decretati In occasione della settimana europea della mobilità sostenibile. 

L’assessore alle infrastrutture e all’ambiente Mauro Gilmozzi spiega: “Abbiamo deciso di aderire perché il progetto è in linea con quanto portato avanti fino ad oggi sul nostro territorio nell’ambito della mobilità sostenibile. Attraverso il concorso vogliamo contribuire a trasmettere il messaggio che andare in bicicletta porta con sé molteplici vantaggi: riduce l’inquinamento, migliora l’ambiente e soprattutto fa stare bene, da un punto di vista fisico, i cittadini. È un messaggio che rivolgiamo a tutte le fasce d’età ? dai più piccoli agli adulti – e nei contesti più diversi, scuole, aziende, comuni, associazioni”.

Per questa prima edizione trentina il concorso ha ottenuto il patrocinio dell'Europaregion “Euregio Trentino, Alto Adige e Tirolo” e "Family in Trentino".  

Il punto di riferimento per domande e supporto agli organizzatori locali è l’Ökoinstitut Südtirol/Alto Adige.

 

Altro su Sanbaradio

Cosa è il Bail-in? Ce lo spiega il prof. Filippo Sartori, ordinario di diritto dell'economia a unitn.
Il prof. Prodi è coordinatore del gruppo di ricerca Trento-Padova che ha partecipato alla scoperta delle onde gravitazionali.
Sono arrivate le Reazioni su Facebook. Ci piacciono?
Alexander Schuster risponde alle domande di Nicola Pifferi a pochi giorni dall'approvazione, in Senato, del DDL Cirinnà sulle Unioni Civili.

Radio universitarie

User login

Powered by

coopmercurio