Ingegneri, puntate su web e internazionalizzazione!

Ingegneri, puntate su web e internazionalizzazione!

Come si vive in un arnia? Che temperatura c'è? Il miele è buono? E il traffico? L'arnia high tech ideata dal trentini di Melixa continua la sua strada di successo. L'ultimo riconoscimento per la startup - nata grazie alla collaborazione con la Fondazione Edmund Mach e il sostengo di Industrio Ventures prima e dell'Europa tramite il premio Seed Money poi - è stata la menzione speciale al Concorso Scintille 2015. La cerimonia si è svolta il 2 ottobre al Lido di Venezia, nell'ambito del Congresso nazionale degli Ordini degli Ingegneri d'Italia.

Il progetto Melixa è nato su iniziativa di tre giovani ingegneri Mauro Martinelli (Ad), Luca Ioriatti (presidente) e Andrea Rosani, oggi tra i 7 soci della startup che permette di comunicare con le api attraverso il monitoraggio del loro benessere. La chiave sono sensori in grado di rilevare diverse variabili, senza disturbare l'operosità di questi insetti, il cui apporto, ormai si sa, è fondamentale per l'ambiente. E così è possibile "entrare" nelle arnie, in cui vivono 70/80 mila api in media, e monitorare i flussi, la produzione, la salute dei suoi abitanti.

Il concorso Scintille | Officine permanenti si rivolge in particolare ai giovani e ai loro progetti di innovazione. La finalità è valorizzare una visione nuova dell'ingegneria, quale disciplina in grado di mettere in contatto diversi ambiti in modo innovativo. “Il lavoro dell'ingegnere è diverso oggi rispetto al passato – spiega Rosani – Chi esce dall'Università deve affrontare un contesto molto più complesso e difficile rispetto ad un tempo a causa della crisi. L'ingegnere, che è un problem solver, deve trovare quindi nuove strade. Oggi le maggiori opportunità possono arrivare dalla tecnologia, dal web e dall'apertura al contesto internazionale”. Per chi inizia ora un percorso di studio in ambito ingegneristico il consiglio di questi giovani imprenditori è quindi quello di puntare proprio su questi rami.

D.C.

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio