Pordenonelegge 2015

Crisi vs Futuro

Pordenonelegge 2015

 La prima edizione del festival letterario Pordenonelegge risale al 2000: l'intento di allora, come quello ancor più radicale di oggi, consisteva nel creare un momento di intensa diffusione della cultura, unitamente alla promozione del territorio: il Nord Est, il Friuli – Venezia Giulia occidentale, la città di Pordenone.

 

Pordenonelegge 2015 è un susseguirsi serratissimo di incontri, presentazioni e occcasioni di dialogo tra chi scrive e chi legge, che avrà luogo tra mercoledì 16 Settembre e domenica 20. Questa kermesse è organizzata dalla Fondazione Pordenonelegge.it, presso la quale la posizione di direttore artistico è ricoperta da Gian Mario Villalta: il festival gode di meritata fama su scala internazionale e si è collegato nel tempo ad altre attività culturali friulane e non, un esempio è il gemellaggio culturale con il Premio Campiello, per le quali Pordenonelegge rimane un punto di riferimento, una realtà viva e prolifica per tutti i giorni dell'anno, non solo quelli di Settembre.

Quest'anno il festival ruoterà intorno al tema “Crisi vs Futuro”, dove per crisi si vuole e si deve intendere un momento di cambiamento necessario, di passaggio verso un futuro che sarà, per forza di cose, risposta e quindi alternativa ad un contesto storico, sociale, economico avvertito come negativo. Come i libri possono aiutare in questo percorso di transizione? Se non dando risposte, allora aiutando il pensiero critico a sviluppare le domande giuste ed incrementare la poliedricità del giudizio individuale nell'ardito compito di cominciare, un'idea alla volta, una concatenazione di soluzioni possibili, per porre in essere una metamorfosi vincente dello stato di cose attuale.

 

Pordenonelegge è il festival in cui è possibile incontrare i nostri autori preferiti, quelli che hanno parlato direttamente ed esclusivamente a noi e solo noi, quelli di cui, stentiamo ad ammettere, siamo in fondo lievemente gelosi. L'elenco degli autori che si troveranno il prossimo fine settimana in Friuli è ponderoso ed annovera illustri penne del panoramana scrittorio italiano e non, per citarne alcuni: Corrado Augias, Paola Mastrocola, Massimo Recalcati, Francesco Piccolo, Walter Siti, Mauro Covacich, Daniel Pennac. Particolare menzione alla dottoranda dell'Ateneo di Trento Claudia Crocco, che al festival tratterà di ciò che per lei è argomento di studio e di passione, la poesia novecentesca. Ma non è dato un limite al desiderio di condivisione culturale di questa cinque giorni di riflessione sulla pagina scritta e sulla sua portata: motivo per il quale saranno presenti anche coloro i quali quella pagina, per raccontare, la disegnano, come nel caso di Davide Toffolo e Zerocalcare.

 

Pordenone, 16-20 Settembre 2015, la Festa del libro con gli autori.

Per dettagli e programmino in pdf del festival: http://www.pordenonelegge.it/

 

Lucia Gambuzzi

Altro su Sanbaradio

Davide intervista Federico Zappini, organizzatore del Festival che per una settimana anima via Suffragio
Manifestazione poetica cittadina in via Suffragio, 24-26 Settembre.
#ilrifiutodellaterra. È iniziata la nuova campagna online promossa dall'associazione Gioco degli Specchi!

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio