ELVE: Il Festival di musica e arti elettroniche arriva a settembre

e cerca giovani artisti multimediali

ELVE: Il Festival di musica e arti elettroniche arriva a settembre

Nasce a Trento un festival di musica e arti elettroniche: ELVE (Electrolife – La Vie Electronique) sarà una manifestazione che chiamerà a raccolta tutti coloro che utilizzano la tecnologia in ambito artistico e performativo.

Il progetto, creato da un gruppo di giovani appassionati di arti multimediali trentini, supportati dalla Cooperativa Mercurio, verrà realizzato grazie al contributo dei Piani Giovani di Zona e prevede tre giorni di workshop, incontri e performance serali all’interno del nuovo spazio di Sanbàpolis dell’Opera Universitaria di Trento, il 19, 20 e 21 settembre.

Vari, ma tutti all’insegna dell’innovazione, i workshop che verranno realizzati nei tre giorni di Festival: si spazia dalle arti visive combinate con la musica del laboratorio per apprendere le tecniche del videomapping (visto a Trento in occasione dell’inaugurazione del MUSE), ai laboratori per la realizzazione di opere multimediali e all'uso di strumenti più “ordinari” (come Google Street View) per realizzare itinerari artistici. Ma ci sarà spazio anche per una forma d’arte spesso sottovalutata come il VideoGame grazie al contributo di Sigfrid “Cocis” Bonvecchio, Visual artist, Digital strategist e Progammer dal '98.

Tuttavia la vera forza del progetto, come sottolinea Tommaso Rosi, direttore artistico del Festival, è la possibilità per tutti non solo di partecipare ma anche di proporre workshop e performance. “Il senso dell’iniziativa è prima di tutto mettere in rete esperienze e giovani che hanno interessi comuni nelle arti digitali, scambiarsi idee e imparare insieme” - ha sottolineato Rosi, invitando a proporre le proprie idee per workshop o performance fin da subito attraverso il sito internet dell'iniziativa: http://elve2014.wordpress.com/.

Media partner dell'iniziativa è Sanbaradio.it, che trasmetterà in streaming gli appuntamenti del Festival per chi non potrà proprio esserci e documenterà questi tre giorni di full immersion artistica e multimediale. 

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio