Una montagna di gusto: formaggi e itinerari di alta quota

Una montagna di gusto: formaggi e itinerari di alta quota

Un incontro assai suggestivo e intrigante, alla scoperta non solo di nuovi sapori ma anche dei luoghi del nostro territorio. A illustrare la sua presentazione Francesco Gubert, Unità Risorse Foraggere e Produzioni Zootecniche della fondazione Edmund Mach, che ci ha incantati con immagini e spiegazioni molto esaustive.

Abbiamo iniziato il nostro percorso analizzando il tema del Paesaggio, quindi il rapporto tra la montagna e l’uomo, successivamente abbiamo esaminato le odierne condizioni delle malghe trentine e per finire abbiamo preso parte alla meritata degustazione!

La degustazione si articolava principalmente su quattro tipi differenti di formaggi provenienti dalla Malga Colo, Juribello, Fratte, Postesina. Non andrò a descrivere il sapore e le sensazioni che mi ha trasmesso ciascun prodotto (anche se devo ammettere che erano veramente ottimi) ma tengo a sottolineare la differenza di sapore che ho trovato tra un formaggio e l’altro dovuta non soltanto al tipo di lavorazione ma anche, in particolar modo, al tipo di ambiente in cui vivono gli animali: è infatti molto importante che il bestiame venga nutrito bene, con erba fresca e pulita.

Un ambiente moderno ma accogliente, spettatori incuriositi e pronti a far domande, nessuna inibizione: cibo squisito e un ambiente ottimale dove sentirsi a proprio agio; cosa chiedere di più?

Stefania

Altro su Sanbaradio

Undici ragazzi, un Festival e un blog: ecco la novità che abbiamo in serbo per la sessantaduesima edizione del Trento Film Festival
Giovani climbers si sfidano sui palazzi del centro storico di Trento.
Tutto esaurito per la prima proiezione cinematografica della 62° edizione del Trento Film Festival
"Ci sono persone che non si arrendono facilmente"

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio