Vivo positivo la mia città - Intervista a Valentina Spagni

Abbiamo intervistato per voi l'Associazione culturale "Vivo positivo la mia città" che, nata come Comitato nel 1999, vuole sviluppare con le proprie iniziative momenti che possano servire per creare un miglioramento della qualità delle relazioni sociali e interpersonali nella città di Trento.



L'associazione ha sviluppato in questi anni diversi progetti rivolti a tutta la cittadinanza, come per esempio i QRI (Quoziente Relazioni Interpersonali), la Bottega dei sogni, il casting di voci sorridenti e la multa al contrario. Attualmente l'associazione sta anche portando avanti un'iniziativa che interessa il mondo universitario trentino che si chiama Indovina chi viene a cena (min 5:00). Un progetto che punta a favorire l'incontro tra la città di Trento e i trentini con gli studenti universitari che vogliono vivere la città.

Di questo, dell'associazione e di tanto altro parliamo in questa intervista con Valentina Spagni, collaboratrice dell'Associazione culturale "Vivo positivo la mia città". Intervista di Filippo Bonadiman.

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio