Naturalmente parlando, Zenzero

Primo appuntamento di Naturalmente Parlando, dove scopriamo i benefici dello zenzero!

Naturalmente parlando, Zenzero

di Rebecca Sandri

Dodicesimo giorno di quarantena, tutto inizia a starci più stretto. Una cosa però che non ci deve mai stancare, è la ricerca del benessere personale: chi si aiuta con un po’ di fitness, chi con lo yoga casalingo.

All'interno di questa rubrica vogliamo darvi una mano a volervi bene, attraverso la conoscenza di prodotti naturali e raccontandovi tutti i benefici che possono portarvi le piante e la natura.

Il prescelto di oggi è lo zenzero, pianta erbacea arrivata in occidente dalla lontana India tra le mani di Alessandro Magno. Il suo gusto pungente la rende odiata o amata e negli ultimi anni è diventata sempre più celebre per le sue tante proprietà: dimenticate quindi l’immagine dello zenzero al giapponese "all you can eat" e scoprite tutti i motivi per cui vi può aiutare per il corpo e per la mente.

Stando a casa, mangiare è diventata ormai la costante di questa quarantena, ma cosa succede se ci rimane tutto sullo stomaco?  Se ci sentiamo appesantiti? La soluzione a queste domande è semplice: zenzero. Infatti, se ingerita a piccoli pezzetti dopo un pranzo o una cena più impegnativi del solito, questa simpatica radice potrà aiutarvi nel processo digestivo e, dopo poco, farvi sentire meglio e molto più leggeri!
Inoltre, se durante la settimana scorsa non siete riusciti a partecipare al flash mob musicale delle 18 per un mal di gola o un lieve raffreddore, è forse perché ancora non sapevate che bevendo un infuso di zenzero e limone avreste aiutato la vostra guarigione grazie alle sue proprietà antiinfiammatorie!

Care ragazze, per voi a 'sto giro c'è un punto bonus! Se è arrivato il vostro momento di "profondo rosso", bere un infuso di zenzero nei primi giorni di ciclo, potrebbe essere un valido aiuto per alleviarne leggermente i tipici dolori. Naturalmente, non si garantisce l’effetto di un farmaco antidolorifico, ma molte donne ne confermano i benefici in termini di rilassamento addominale.
Chi invece ama lo sport ed in questi giorni si sta buttando a capofitto nel fitness, potrebbe provare ad aiutare i propri muscoli con un massaggio a base di zenzero e olio di sesamo, dopo lo stretching conclusivo.

Queste sono solo alcune delle sue tante proprietà!

Per nostra grande fortuna la natura ci offre quotidianamente sé stessa, dandoci una spintarella verso il benessere in caso di leggeri malesseri. Perché, dunque, non sfruttare più spesso questa possibilità? Se non sapete da che parte iniziare, non preoccupatevi, ogni due settimane ci sarà pronto un articolo per darvi un consiglio!

 

 

Altro su Sanbaradio

Fino al 13 febbraio dessert in omaggio!
Dal 29 gennaio alle 14.00 on-line il secondo capitolo dell'inchiesta
Il 13 febbraio accoglienza per i futuri studenti.
Inaugurazione del nuovo centro musica al San Bartolameo: presenti all'appello anche Rebel Rootz e Yardie Groove.

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio