La musica si gusta meglio nei "Salotti Urbani" di Trento

Mercoledì 1, 8 e 15 settembre tre appuntamenti da non perdere

La musica si gusta meglio nei "Salotti Urbani" di Trento

Diventeranno tre "Salotti Urbani", altrettante diverse location del centro storico di Trento che, i prossimi mercoledì 1, 8 e 15 settembre, saranno riarredate con poltrone, piante, abat jour, giradischi e vinili per ospitare le selezioni musicali curate e commentate dal giornalista, musicista e critico musicale Giuliano Lott.

L'iniziativa, organizzata da Associazione culturale The Hub Rovereto, si propone, in questa delicata fase della pandemia, di restituire alle persone gli spazi cittadini, e permettere loro di ascoltare buona musica come in un vero e proprio salotto salotto domestico dove scoprire, in poco piu? di un’ora, a partire dalle 18.30, la piu? recente cultura musicale. Brani selezionati e diffusi tramite supporti classici (vinile su giradischi analogici e cd su tradizionali player) si alterneranno durante un conviviale dibattito all’aperto permettendo a chiunque di vivere un'esperienza musicale consapevole, tanto più oggi, in un clima di mero consumo targettizzato e governato dagli algoritmi.

I Salotti Urbani prenderanno vita, come detto, sempre alle 18.30, mercoledì 1 settembre nello slargo tra via San Pietro e via degli Orbi di fronte alla Casa del Caffè, quando il tema sarà "DIRE"; poi mercoledì 8 settembre in piazza a Piedicastello, per il Salotto Urbano "FARE"; ed infine mercoledì 15 settembre in via del Suffragio davanti a Le Vie En Rose, per concludere il percorso con il Salotto Urbano "BACIARE". In caso di brutto tempo e dovesse saltare una data, l'appuntamento potrà essere recuperato alla stessa ora mercoledì 22.

"Come si può verificare con relativa facilità, dire/fare/baciare sono tre insiemi semantici molto utilizzati nella musica, sia nel loro senso letterale che come intenzione sottesa. Nel percorso sonoro da lui individuato, Giuliano Lott cercherà di esplorare generi, stili e contesti storici differenti alla ricerca delle musiche più attinenti ai tre temi conduttori, uno per sera, nei tre appuntamenti organizzati nei quartieri", spiegano gli organizzatori, che si propongono di promuovere, attraverso i Salotti Urbani, un’occasione di socialita? e cultura e dare un’opportunita? di lavoro alle realta? economiche: "La collaborazione con gli esercenti e titolari di bar piu? vicini alle location individuate permetterà al pubblico di sorseggiare durante l’incontro un aperitivo".

Per partecipare agli eventi, che si svolgeranno nel rispetto della normativa per la prevenzione della diffusione del Covid19, è richiesta l'iscrizione al link https://salottiurbani.eventbrite.it. I Salotti Urbani sono organizzati da Associazione culturale The Hub Rovereto in collaborazione con: Impact Hub Trentino, Associazione La Chichera, Localmente, Portineria della Paix, la cooperativa Mercurio e il Comitato Festa Sant’Apollinare e grazie al sostegno della Circoscrizione Centro Storico Piedicastello e in collaborazione con gli esercenti delle zone interessate.

Altro su Sanbaradio

Grande successo per un percorso musicale che ha raccontato il conflitto visto attraverso gli occhi dei grandi compositori europei.
La band trentina soffierà all'interno della Bookique una ventata di novità musicali appena sfornate, suonando dal vivo il suo nuovo album, Canicola. Fatti travolgere!
Dopo una settimana di pausa si torna al cinema cubano del Teatro Sanbàpolis con un film introvabile
Vetrina per Marco Giudici, i Car Seat Headrest e una carrellata di singoli.

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio