La 65° edizione del Trento Film Festival

La 65° edizione del Trento Film Festival

Sergio Fant, direttore artistico del Trento Film Festival, ha presentato la 65° edizione partita il 27 Aprile e si chiuderà il 7 Maggio.

Il Trento Film Festival parte con la sua 65° edizione

Il 27 Aprile comincia il Trento Film Festival con la prima serata dal vivo. Sul palco salirà Reinhold Messner. Chi ci segue sa benissimo che il Festival ha una programmazione cinematografica molto ampia, ma ha anche una parte di incontri dal vivo, mostre, esposizioni e comincia proprio con Messner.

Messner non è la prima volta a calcare il palco del Festival.

Messner é un habitué del Festival in veste di narratore, ma quest'anno si presenterà in una nuova veste: come regista cinematografico. Il debutto sarà lunedì 1 Maggio  alle 21 al Cinema Vittoria con "Still Alive- Dramma sul monte Kenia",  mentre nel pomeriggio gli chiederemo quali siano le sue passioni cinematografiche e quali imprese del settore avesse in mente durante le riprese.
Altra curiosità arriva dal Canada, ed è un cortometraggio che si chiama "W", protagonista, anche se assente, è proprio Reinhold Messner che ha ispirato questa esplorazione urbana alla ricerca di un monumento misterioso. 

Che altro ci può dire della programmazione del Trento Film Festival?

La programmazione cinematografica parte Sabato 29 Aprile con 8 giorni molto intensi fino a sabato 6 Maggio, in seguito Domenica 7 Maggio sarà possibile rivedere i film premiati in concorso. Il bello di un festival è che si vedono film quasi introvabili, ma ancora più bello è poter incontrare direttamente i registi di questi film. Si inaugureranno gli incontri con i registi proprio Venerdì 28 aprile con quelli della sezione Orizzonti Vicini,  sezione che presenta una vetrina sul cinema del Trentino Alto Adige. Gli incontri successivi saranno ogni giorno in piazza Lodron nello spazio archeologico, alle 12 e avranno il titolo di "cosa vedo oggi?" proprio per permettere allo spettatore di ricevere un consiglio su come orientarsi nelle dieci sezioni del Festival. 

Qual è il paese ospite della sezione Destinazione?

Il paese ospite di questa edizione è l'Islanda. La sezione Destinazione è una sezione nata qualche anno fa dall'esigenza di inivtare gli spettatori ad un'osservazione più attenta di un territorio e di un luogo. L'Islanda è stata resa popolare dagli exploit calcistic e dalla curiosità turistica e siamo riusciti ad incrociare questi interessi. Sarà un programma diversificato con appuntamenti quotidiani al cinema,come per esempio Heartstone film islandese dell'anno molto acclamato e che sarà trasmesso al cinema VIttoria, Tuttavia ci saranno anche molti documentari che andranno a toccare diversi aspetti, come per esempio il rapporto tra gli islandesi ed il territorio. 

Quali sono le novità di questa edizione?

CI sarà spazio anche per un film di zombie austriaco, "Attack of the lederhosenzombies" e lo vedremo venerdì 5 maggio alle ore 23

Per quanto riguarda invece i film locali nati nella nostra regione?

Tornano i film locali anche nel concorso principale, per esempio See you in Texas, girato nella valle del Chiese con protagonisti una coppia che cerca di condividere una passione e un'attività in un maneggio. C'è anche "Gli eremiti" di Ronny Trocket che sarà trasmesso al cinema Vittoria Martedì 2 Maggio alle ore 21.

Puoi embeddare il player utilizzando il codice qui sotto: 

Altro su Sanbaradio

intervista a Sergio Fant, Responsabile del Programma Cinematografico del Trento Film Festival
Il programma della 65° edizione del Trento Film Festival
Il consiglio della redazione per Martedì 2 Maggio. Gli eremiti, 21:00 al Supercinema Vittoria.
Per gli amanti della montagna e della fotografia c'è tempo fino all'8 aprile per partecipare al concorso "ROTARY&FOTO"

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio