Il Centro Musica Trento tra musica dal vivo e formazione musicale

Il luogo dove ascoltare musica e la formazione dei giovani musicisti

Il Centro Musica Trento tra musica dal vivo e formazione musicale

di Katia Divina

 

Il Centro Musica di Trento è uno spazio dove i giovani musicisti possono suonare, proporre idee, esercitarsi, fare amicizia e ascoltare tanta buona musica. E’ così che il Centro si presenta sul suo sito. 

Il Centro è attivo fin dal 2002 e oggi offre quattro sale prova, una sala auditorium dove assistere agli eventi e uno spazio di registrazione. L’attuale gestione fa capo all’azienda UpDoo di Lorenzo Frizzera che si è aggiudicato nel 2018 il bando di gara promosso dal Servizio Cultura, Turismo e Politiche Giovanili.

Le proposte musicali da ascoltare

Ospitato all’interno degli spazi dello studentato universitario di Sanbapolis, il Centro Musica è il luogo ideale dove ascoltare della buona musica dal vivo grazie ad una programmazione stabile e con proposte sempre diverse.

Gli eventi sono tanti e differenti tra loro.

Per gli amanti del jazz, fino a maggio sono state programmate delle serate in musica di jazz sotto la direzione artistica di Roberto Zecchinelli. Tutte le serate saranno aperte dal trio del chitarrista Lorenzo Frizzera, il quale coglierà l’occasione di presentare alcune sue composizioni originali tratte dai CD “Everything Can Change” e “A Different Life”.

La musica classica è presente grazie ad una collaborazione tra l’Orchestra Aurona e l’orchestra Euthaleia; quest’ultima guidata da Sebastiano De Salvo e composta da studenti ed ex studenti del Conservatorio di Trento. L’offerta prosegue col gregoriano all’opera buffa, da Perotino a Rota sulla ruota del colto, del nero su bianco, delle querelles, delle noble filles. Scarlatti, Vivaldi, fiamminghi e ringhi di intonarumori.

Il Conservatorio Bomporti ha la possibilità utilizzare gli spazi del Centro per le prove d’orchestra di musica jazz e di musica pop della sua scuola. Inoltre è qui che si svolgeranno i concerti di laurea del triennio e biennio.

Le altre proposte musicali sono visibili direttamente sul sito ufficiale.

La formazione da seguire

Il Centro Musica di Trento non è solo un luogo dove ascoltare musica ma è anche il punto di riferimento per chi voglia formarsi attraverso percorsi alternativi. Una scuola esperienziale che attraverso i suoi progetti musicale, vuole impattare positivamente la comunità.

Come?

Il progetto LIMES, il Laboratorio di Imprenditorialità Musicale e sociale, seleziona ogni anno alcuni giovani: le loro idee imprenditoriali saranno sviluppate e sostenute con nuovi brani e nuovi progetti musicali. L’obiettivo non è (solo) quello di creare nuove hit ma di utilizzare la musica come veicolo di positività sulle persone che abitano il territorio.

L’altro progetto è il frutto di una collaborazione con la Fondazione de Marchi e la cooperativa Arché e ha l’obiettivo di far fronte alla dispersione scolastica attraverso il programma “Scuola non Scuola”. Alcuni giovani avranno la possibilità svolgere periodi formativi in azienda, alternando momenti di formazione in ambito musicale organizzati dal Centro Musica al lavoro sul campo in azienda.

Per maggiori informazioni sul Centro Musica di Trento:

www.centromusicatrento.it

La scuola si trova all’interno degli spazi offerti dall’Opera Universitaria di Trento in via della Malpensada 136.

 

 

 

 

Altro su Sanbaradio

Aperte le iscrizioni per il "Progetto Limes: Laboratorio di Imprenditorialità Musicale e Sociale"
Torna anche quest'anno il festival SotAlaZopa, a Tonadico, in Primiero. Due giorni di musica e di impegno anche sulla sostenibilità. Fra le main band The Subways e Marta sui Tubi
Il concorso bandito dall’Opera per band emergenti posticipa al 28 ottobre la scadenza per l’iscrizione.
Quanti sono dieci anni? Scopriamo insieme il passato, il presente ed il futuro prossimo del nostro primo ospite: Candirù!

Radio universitarie

User login

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio