Europa. Notizie e informazioni dall'Unione Europea in collaborazione con Europe Direct Trentino

Dall’11 al 15 aprile a Bruxelles e in tutta Europa centinaia di eventi caratterizzeranno la Settimana europea dell’energia sostenibile (EUSEW), promossa dalla Commissione europea con lo scopo di promuovere e sensibilizzare sulle tematiche che ruotano attorno al mondo del risparmio energetico, dell’efficienza energetica e dell’impiego di fonti rinnovabili.

Il Trentino sarà presente con alcuni appuntamenti organizzati dal Museo tridentino di scienze naturali, con un convegno a Predazzo nella mattinata del 15 aprile e con una serata a Segonzano nella serata del 13 aprile.

Fra gli eventi ufficiali in programma a Bruxelles segnaliamo i “Sustainable Energy Europe Awards”, un’iniziativa che premierà i progetti maggiormente significativi del settore del risparmio energetico e dell’impiego delle fonti rinnovabili.



 

Il Consiglio dei Ministri dell'Unione europea ha detto di no alla proposta del Parlamento di Strasburgo che intendeva bloccare i cibi provenienti da animali clonati. I negoziati sulle modifiche alla legislazione sui nuovi alimenti (detti "novel foods") si sono conclusi senza un accordo a causa del rifiuto del Consiglio europeo di accettare l'offerta finale presentata dal Parlamento europeo. Forte la delusione dei parlamentari europei.

Secondo l'assemblea non si deve sacrificare il diritto dei consumatori di sapere se il proprio cibo deriva da animali clonati. L'opinione pubblica europea è a stragrande maggioranza contraria alla clonazione per fini di alimentazione e per questo l'etichettatura di tutti i cibi derivati da animali clonati è necessaria.

 


In Italia, un cittadino su cento è ormai dipendente dal gioco d'azzardo on-line. Per tutelare loro, e tutti quelli che occasionalmente effettuano queste pratiche, la Commissione europea ha avviato una consultazione per valutare l'adozione di nuova legislazione in materia. Le scommesse online sulle gare sportive hanno un giro d'affari di 346 milioni di euro in Italia, secondo i dati a disposizione dell'UE per il 2008, mentre i casinò arrivano a 184 milioni, il poker 99, i bingo 14 e la lotteria di Stato 35.

Esiste inoltre nell'UE un consistente mercato illegale in questo settore. Per questi motivi la Commissione europea invita tutti i cittadini a trasmettere i loro pareri e intende raccogliere informazioni e dati dettagliati su aspetti essenziali, quali l'organizzazione dei servizi di gioco d'azzardo on-line e il controllo del rispetto della normativa applicabile e la tutela dei consumatori

 




Ricercatori, ingegneri, imprenditori, innovatori, studenti e tutti coloro che si sentono creativi hanno tempo fino al 10 maggio per suggerire un nome adeguato, attraente e suggestivo per il nuovo programma UE di ricerca e innovazione che sarà introdotto dopo il 2013. Il concorso indetto a fine marzo dalla Commissione europea è collegato alla consultazione, tuttora in corso, sul Libro verde della Commissione relativo al nuovo programma che sarà al centro dell'iniziativa "Unione dell'innovazione e della strategia "Europa 2020".

Le proposte per il nuovo nome possono essere presentate fino al 10 maggio 2011 tramite il sito della DG Ricerca della Commissione europea (http://ec.europa.eu/research/csfri/index_en.cfm?pg=younameit).

Il vincitore sarà invitato alla convenzione europea dell'innovazione che avrà luogo a Bruxelles alla fine dell'anno.



 

Ed ora lo spazio dedicato all'approfondimento come. Dopo aver parlato nelle settimane scorse del nuovo bando del programma LIFE+, vediamo oggi una sua applicazione pratica, con l’esperienza appena conclusa del progetto “RACES”. Ci spiega di cosa di tratta Paolo Pezzin, responsabile del progetto per Europe Direct. 

Radio universitarie

User login

Powered by

coopmercurio