Europa. Notizie e informazioni dall'Unione Europea in collaborazione con Europe Direct Trentino

 

Rafforzare i diritti dei minori

Maggiori tutele per i diritti dei minori. La commissione europea ha presentato il 15 febbraio un programma che va in questa direzione e che dà applicazione pratica ai principi della carta dei diritti fondamentali dell’Unione Europea. Il programmindividua una serie di azioni concrete per tutelare bambini e adolescenti, promuovendo una giustizia a loro misura, informandoli meglio sui loro diritti e garantendo maggiore sicurezza ai più piccoli anche durante la navigazione in rete. Il programma presentato elenca 11 azioni che la Commissione intende adottare nei prossimi anni. L'iniziativa vuole ribadire l'impegno delle istituzioni dell'Unione e degli Stati membri nel promuovere, tutelare e rispettare i diritti dei minori in tutti i settori politici pertinenti dell'UE traducendoli in risultati concreti.


 

Tutela anche per i passeggeri degli autobus

Diritti dei passeggeri. il 15 febbraio l’unione europea ha approvato il regolamento che tutela i diritti di chi viaggia in autobus e granturismo. Una tutela che si somma a quella già prevista per i trasporti aerei, ferroviari e marittimi e per via d’acqua. Tutti i passeggeri e in particolare i disabili e le persone a capacità motoria ridotta, avranno nuovi diritti in tutto il territorio dell’Unione europea. Il regolamento comprende diverse misure di assistenza in caso di incidenti, overbooking, di problemi di mobilità, la ricerca di soluzioni alternative in caso di cancellazione dei viaggi e molto ancora. La lista dei diritti sarà pubblicata presumibilmente entro l’estate e entrerà in vigore dopo due anni dalla pubblicazione.


 

Luci diurne obbligatorie per le nuove auto

Novità anche per gli automobilisti. Dal 7 febbraio scorso tutti i nuovi modelli di automobili e furgoni devono essere dotati di luci diurne.

Per i camion e gli autobus l'obbligo si applicherà tra 18 mesi, nell'agosto 2012. Le luci diurne sono lampade speciali che si accendono automaticamente all'avvio del motore rendendo più visibile il veicolo agli altri utenti della strada ma con un consumo energentico minore rispetto agli anabbaglianti (25-30%). Se le case produttrici utilizzano la tecnologia LED (diodi a emissione luminosa), il consumo di energia si riduce ulteriormente, fino ad appena il 10% rispetto agli attuali fari.

 

Partenariato:

Lettonia e musica

Il gruppo JamStyle Dance Crew dalla Lettonia cerca dei partner per uno scambio giovanile nell’ambito del programma Gioventù in Azione. Lo scopo del progetto è di promuovere la formazione di leader giovanili nell’ambito di attività di danza di tutti i generi, per permettere loro di poter intervenire nelle scuole locali e di far conoscere ai propri coetanei uno stile di vita sano e divertente.

Contattare: Irina Semonva

irina_semova@inbox.lv

 

Radio universitarie

User login

Powered by

coopmercurio