eye2018

Raccontare l'UE in radio: perché Europhonica mi fa sperare in un futuro migliore

L'ho raccontato ad EYE2018 a Strasburgo

Raccontare l'UE in radio: perché Europhonica mi fa sperare in un futuro migliore
Perché è importante raccontare l'UE anche quando tutti si allontanano da quello in cui credi. Magari inventandosi anche nuove tecniche.

di Nicola Pifferi

Disclaimer: è raro che io mi lasci andare a sentimentalismi sul mio lavoro. È raro che mi emozioni tanto a parlarne. È ancora più raro che io scriva un pezzo in prima persona. Ma c'è sempre una prima volta.

Radio universitarie

User login

Powered by

coopmercurio