Upload 2017 - Final Audition: un identikit dei 12 finalisti!

Sabato 17 giugno al Vintola18 di Bolzano si terranno le finali di UploadSounds a partire dalle 14.30

Upload 2017 - Final Audition: un identikit dei 12 finalisti!

Sabato 17 giugno al Centro Giovani Vintola18 di Bolzano si terranno le audizioni finali di UploadSounds 2017, dalle 14.30 alle 20.00. Una sfida pomeridiana per le band finaliste di questa edizione del festival musicale euroregionale, una sfida a cui invitiamo tutti a partecipare per fare il tifo, caricare i gruppi e godersi la musica. Dopo le 17 date dell'Upload on Tour, che hanno toccato diverse città e valli di Trentino, Alto Adige e Tirolo, riunendo tanti musicisti provenienti dalle tre province e un vastissimo pubblico, è arrivata l'ora di tirare le somme!

Sono 12 i gruppi selezionati dalla commissione giudicatrice presieduta da Claudio Astronio e composta da professionisti della scena musicale attivi a livello nazionale e internazionale. 12 finalisti provenienti da ogni angolo dell’Euregio: 6 band trentine, 3 altoatesine e 3 tirolesi. Per il Trentino si esibiranno Mondo Frowno, Gio.Venale, Candirù, Light Whales, Electric Circus e Yellow Atmospheres. Per l’Alto Adige saliranno sul palco Ferbegy?, London Elephants e AKKU. A rappresentare il Tirolo saranno invece Hello Sally, Die Wohngemeinschaft e Jimmy and the GoofballsMa chi sono i 12 finalisti di Upload? Eccovi un breve identikit verbal-musicale, in rigoroso ordine alfabetico e non geografico. Opinioni stupidamente non oggettive su un gruppo di musicisti davvero variegato.
  1. AKKU (Alto Adige):  AKKU è un collettivo electro bolzanino, formato da 5 musicisti provenienti da realtà musicali differenti e conosciutisi tra palchi e sale prove. Ne è uscito un amalgama strano che parte dalla techno per arrivare al trip-hop. Il live è la loro specialità. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=9DBKkNIRutg.
  2. Candirù (Trentino): Cantautore trentino veterano della scena musicale euroregionale e "delle finali di Upload" ;). Musichine frizzanti e paglierine, storie raccontate con il "C'era una volta...", una chitarra sognante e una voce impeccabile. Che sia la volta buona per Candirù? Sarebbe ora, ma a noi piace comunque ascoltarlo. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=iLM6i3uIXx0.
  3. Die Wohngemeinschaft (Tirolo): Duo acustico tirolese, uscito recentemente con l'album di debutto "Perspektive". Lei, un timbro angelico che rende il tedesco una lingua incredibilmente musicale. Cori che piovono come grandine. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=4BsgIryRA7M.
  4. Electric Circus (Trentino): Jazz spinto dal Trentino con tanto amore e passione. Ma in realtà si tratta di miscuglio di generi, dal blues fino alla psichedelia lisergica. L'unica cosa oggettiva per descriverli è che sono tutti dei musicisti fenomenali. Si sa che la tecnica e il cuore (a volte) portano lontano. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=A8vpGT7GyHk.
  5. Ferbegy? (Alto Adige): Sono la band bolzanina forse più famosa a livello euroregionale. Dal rock più puro dei primi anni di attività, si sono spostati a sonorità più elettroniche con il nuovo album "Roundabout". Fanno parte del gruppo dei veterani della finale e spaccano live. Sempre. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=NNvHB4HVb2I.
  6. Gio.Venale (Trentino): Attivo dal 2009 con la sua spinta elettronica su e giù dai palchi regionali e non solo. Cambi di pelle, di sound e di formazione: questo musicista trentino non è facilmente inquadrabile. Le sue metamorfosi lo hanno portato dal cantautorato electro alla minimal, fino a "M". Pure lui fa parte del gruppo dei veterani. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=VLLuBiJMAiQ.
  7. Hello Sally (Tirolo): Nuova formazione soul tirolese, nata nel 2016. Al suo interno musicisti di talento conosciuti nel panorama austriaco, come il grande Andy dei 2seedsleft. Precisoni, romanticoni e "sbregamudande". Potrebbero essere i veri outsider di Upload 2017. Ascolto: https://soundcloud.com/user-557466652.
  8. Jimmy and the Goofballs (Tirolo): Sono un "milione" di musicisti tirolesi dallo spirito "in levare". Reggae in tedesco, gente che salta ovunque. Il gruppo dei fiati vede dei soggetti davvero interessanti. Ma l'obiettivo vero è ballare a più non posso e divertirsi. Il loro animo festaiolo li porterà alla vittoria? Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=hvg9_9_Lbn4.
  9. Light Whales (Trentino): Un disco nato in una camera da letto dalla mente del creatore della band. Una formazione cresciuta progressivamente nei live, sempre in contesti di rilievo. Vale la pena sentirli e premiarli per l'originalità estrema della proposta musicale o anche solo per giocare alla Play 1 sotto palco. Sono trentini e sono già alla seconda finale di Upload in due anni di attività. Da tenere d'occhio. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=hvBsq5sjDiI.
  10. London Elephants (Alto Adige): L'anima profondamente radicata nel mondo del brit pop fa dei London Elephants una band interessante per la scena altoatesina e austriaca. Sempre ascoltabilissimi e godibilissimi. Girano sui palchi dell'Euroregione da un bel po' e nelle performance live la loro professionalità si vede tutta. A volte dimenticano un po' l'italiano, ma noi li scusiamo. Gruppo veterani, quindi pericolosi. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=rUzlGaDU5XU.
  11. Mondo Frowno (Trentino): Band Alternative Evergreen Terrace Rock attiva dal 2015 in Trentino. Una sezione ritmica impeccabile ed esperta. Un frontman misterioso e hypsteroso, che fa innamorare le sbarbe sotto cassa. Non sbagliano un colpo, nemmeno con i loro video ironici dedicati alle perle '90-2000. Fateci attenzione, possono fare la differenza. Ascolto: https://www.facebook.com/mondofrowno/videos/1889511777957101/.
  12. Yellow Atmospheres (Trentino): Un duo trentino che nasce nel 2014 con l'obiettivo di riuscire ad unire i suoni di due affascinanti strumenti: arpa e handpan. Strumentali, onirici, new age. Creano atmosfere particolari, colorate di giallo, calorose come un sole estivo. Un altro outsider da osservare e ascoltare. Ascolto: https://www.youtube.com/watch?v=xn2k95Zt58g.
Durante le audizioni finali, la commissione valuterà la performance live dei 12 finalisti e premierà i primi 3 classificati, assegnando: 1.000€ per il terzo classificato, 1.200€ per il secondo e 1.500€ per il primo. I premi saranno assegnati indipendentemente dalla provenienza geografica delle band e dovranno essere destinati dai gruppi alla loro crescita musicale. Ma non dobbiamo dimenticare che le migliori tra le band selezionate avranno inoltre la possibilità di partecipare all’export musicale di UploadSounds, che prenderà il via con l’estate e porterà i giovani talenti a suonare in occasione di prestigiosi festival dentro e fuori i confini dell’Euregio. Sarà quindi una sfida all’ultima nota per aggiudicarsi l’edizione 2017 di Upload! Vi aspettiamo a Bolzano il 17 giugno belli pomeridiani. Entrata gratuita.  Per maggiori informazioni: Evento FB - https://www.facebook.com/events/1911673412446552/?fref=ts // Sito UploadSounds: http://www.uploadsounds.eu.     Testo: Serena Bressan - Video: UploadSounds 2017 - Final Audition  

 

Altro su Sanbaradio

Sabato 17 giugno al Vintola18 di Bolzano si terranno le audizioni finali di UploadSounds 2017. Sono 12 i finalisti in gara dalle 14.30.
Sabato 17 giugno al Vintola 18 di Bolzano si terranno le audizioni finali di UploadSounds 2017, a partire dalle 14.30.
Venerdì 5 maggio arrivano i veronesi C+C=Maxigross alla Bookique di Trento per Upload on Tour. Sul palco anche Light Whales, Anger e Zeta Primes.
Torna anche per il 2017 la piattaforma musicale UploadSounds, il progetto che da anni si dedica ai giovani talenti coinvolgendo Alto Adige, Trentino e Tirolo.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio