Un nuovo progetto dedicato ai giovani dalla Fondazione Antonio Megalizzi

Aperte le candidature per diventare Ambasciatore della Fondazione nelle scuole

Un nuovo progetto dedicato ai giovani dalla Fondazione Antonio Megalizzi

di Giulia I. Guerra

Sono aperte le iscrizioni per un nuovo progetto formativo promosso dalla Fondazione Antonio Megalizzi, dedicato ai giovani che desiderano impegnarsi attivamente nella promozione della cultura nelle scuole.

Il programma nasce grazie alla collaborazione della Rappresentanza della Commissione europea a Milano e con il sostegno della Fondazione Caritro, allo scopo di diffondere presso bambini, ragazzi e giovani adulti la conoscenza di temi riguardanti la storia, l’economia e le politiche delle istituzioni europee. Il progetto porta avanti il lavoro perseguito da Antonio, fondatore e caporedattore del format radiofonico Europhonica, scomparso in seguito all’attentato di Strasburgo dell’11 dicembre 2018. Grazie alla Fondazione, la missione di Antonio non ha fermato la sua corsa, ora portata avanti dai suoi familiari ed amici.

Il programma

Il progetto avrà una durata non superiore ai 14 mesi, da marzo 2021 ad aprile 2022, e comprende tre fasi:

  1. Una prima fase di formazione, durante la quale gli studenti selezionati seguiranno delle lezioni in distance learning tenute da docenti universitari sui temi sopracitati,
  2. Una seconda fase di laboratorio, che sarà anch’esso in distance learning e tratterà il tema della comunicazione, indispensabile per far sì che gli Ambasciatori e le Ambasciatrici abbiano le competenze necessarie a trasmettere le proprie conoscenze nelle scuole,
  3. Una terza fase sul campo, che prevede l’attività di formazione nelle scuole composta da almeno tre cicli formativi da tre incontri ciascuno.

Destinatari

Cittadine e cittadini dell’Unione europea che risultino regolarmente iscritti in un Ateneo oppure neolaureati da non più di 12 mesi alla data di pubblicazione del bando.
Per gli studenti di nazionalità non italiana è richiesta una conoscenza della lingua italiana di livello almeno C1 del Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue.

Gli Ambasciatori selezionati saranno in totale 30.

Modulistica

Per candidarsi è necessario compilare il modulo dedicato sul sito, includendo:

  1. Curriculum Vitae;
  2. Fotocopia del documento d’identità (fronte e retro) in corso di validità;
  3. Lettera motivazionale (massimo 3000 caratteri, spazi inclusi) in cui vengano esplicitate le motivazioni alla base della candidatura e ogni altro elemento ritenuto utile ai fini della selezione;
  4. Video di presentazione (massimo 1 minuto e massimo 10Mb) per evidenziare le capacità creative e comunicative. Potrà essere realizzato con le modalità ritenute più efficaci per presentarsi, ad esempio esponendo la propria visione di cittadinanza attiva oppure descrivendo le modalità migliori per interagire con giovani di diverse età; 
  5. Certificato o autocertificazione di iscrizione ad un Ateneo;
  6. Eventuale documento attestante il diploma di laurea;

Scadenze

Le candidature sono aperte fino alle ore 14.00 del 19.03.2021. La graduatoria finale sarà pubblicata sul sito web della Fondazione Antonio Megalizzi entro aprile 2021. I 30 studenti selezionati 

Ulteriori informazioni

Qualora le Università di appartenenza dei 30 selezionati si rendessero disponibili, sarà eventualmente possibile riconoscere:

> crediti formativi

> punteggi per tesi di laurea

> percorso esperienziale (tirocini formativi, stage, etc.).

Vi invitiamo a consultare il bando al sito

https://www.fondazioneantoniomegalizzi.eu/candidatura-progetto-ambasciat...

 

 

 

Img.source: Facebook

Altro su Sanbaradio

Formatori e tutor d'eccezione seguiranno gratuitamente i tre migliori progetti iscritti
Giornata di formazione per gli interessati al settore delle Risorse Umane.
Primo estratto dalla puntata della Noche del 10 del 12 novembre 2018.
Ancora una competizione, organizzata dall'associazione ELSA Italia, per permettere agli studenti di diritto di mettere alla prova le prove abilità.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio