TTIP: di cosa stiamo parlando?

Un accordo commerciale e per gli investimenti che unirebbe USA e Ue

TTIP: di cosa stiamo parlando?
Il Partenariato transatlantico per il commercio e gli investimenti (TTIP) è un accordo commerciale ancora da    definire tra USA e l’Unione europea, in trattative dal 2013. Prevedrebbe un accordo di libero scambio tra    questi Paesi, favorendo così l’integrazione dei due mercati grazie alla rimozione di barriere non finanziarie,    come possono essere differenze di regolamenti tecnici o procedure burocratiche, e alla riduzione dei dazi    doganali. Le merci sarebbero in questo modo libere di circolare più facilmente.   La realizzazione di questo progetto creerebbe la più grande zona di libero mercato al mondo. Infatti da sole,    Unione europea e Stati Uniti d’America, rappresentano metà del PIL mondiale e sono responsabili di un    terzo del commercio globale. Inoltre l’accordo potrebbe essere esteso ad altri Stati con cui queste due    potenze hanno già accordi di libero mercato come per esempio i facenti parte della North American Free    Trade Agreement e dell’Associazione europea di libero scambio.   Il progetto non è tuttavia esente da critiche e privo di aspetti negativi. Il rischio è quello di causare la crescita    economica delle multinazionali affossando invece le aziende medio piccole. Inoltre per i governi    risulterebbe più difficile mantenere un controllo efficiente sul mercato locale e questo si ripercuoterebbe in    maniera negativa sul benessere collettivo.   I cittadini coinvolti sarebbero circa 820 milioni appartenenti a quasi ottanta Stati differenti e proprio per    questi numeri il TTIP può essere considerato di importanza storica. Il trattato dovrebbe essere completato    nel 2015 secondo le previsioni iniziali per poi essere presentato e votato in Parlamento europeo.   (m.m)

Altro su Sanbaradio

Dal 2013 sono in corso le trattative per stipulare un accordo di libero mercato fra USA e Ue.
Mercoledì 18 presso la SSI di Trento si parla del TTIP per capire insieme di cosa si tratta e quali ripercussioni avrebbe sulla società
Nona puntata della seconda stagione del format che racconta l’Europa in modo facile, semplice e giovane. Su tutte le radio RadUni.
Nell'ambito dello speciale di Sanbaradio dedicato al Festival dell'economia, il vicedirettore del Fatto Quotidiano parla di Trumo, Usa e Regno Unito.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio