Tra palco e realtà: Solstizio d'Estate!

Tra palco e realtà: Solstizio d'Estate!

"La bellezza salverà il mondo." Ah, di questi tempi sembra non esserci citazione più veritiera! Quante volte basta osservare una danza, andare a teatro, per sentirci un pò meglio e per distrarci dai mille affanni quotidiani. Il bello ci salverà: ci salverà dalla noia e dall'angoscia, per alimentare le nostre speranze e per renderci ancora una volta sognatori. Ed è proprio con questa citazione che Solstizio d'Estate intende inaugurare la sua 25esima edizione, proponendo una stagione ricca di novità! La rassegna in particolare guarderà al sociale, portando sul palco tematiche quali ad esempio il femminicidio, il suicidio degli imprenditori strozzati dalla crisi, la politica ecc. Spazio anche alla comicità e alla musica, con i racconti ironici di un big del panorama teatrale internazionale Ascanio Celestini ed il concerto di Nicolò Fabi! In tutto quindi ben nove spettacoli, dal 7 Giugno all'11 Luglio, organizzati dal Gruppo Arte Mezzocorona, che prenderanno vita in luoghi particolari di Mezzocorona, Mezzolombardo e San Michele. Di seguito il programma:

domenica 7 Giugno, ore 21:30, nella falegnameria di Mezzocorona "Vendere Legnami" andrà in scena "Mio figlio era come un padre per me", dei Fratelli Dalla Via: racconto della crisi generazionale e produttiva del Nord Est.

- venerdí 12 Giugno, ore 21:30, nella Piazza della Cooperativa di Mezzocorona, Ascanio Celestini porterà "Racconti d'estate": racconti caustici, ispirati a situazioni politiche contemporanee

- domenica 14 Giugno, ore 16, andrà in scena nei prati del Monte di Mezzocorona, senza palchi o platee,"Semi di futuro" di Lorenza Zambon

- mercoledì 17 Giugno, ore 21:30, a Casa Menestrina Severino a Ruina e Jo Lattari saranno protagonisti di "Polvere- dialogo fra uomini e donna": una storia ispirata alla violenza psicologica e verbale sulle donne

- sabato 20 Giugno, ore 20, al Teatro San Pietro di Mezzolombardo, verrà proiettato "La danza della realtà", ultimo film del registra Alejandro Jodorowsky

- domenica 21 Giugno, ore 21:30, lo spettacolo di e con Pino Petruzzelli, " L'uomo che raccoglieva le bottiglie", preceduto, alle 19:30, da una degustazione di vini locali

- mercoledì 24 Giugno, ore 21:30, al Museo di San Michele, Paolo Miorandi in "Lessico di Hiroshima" racconterà la tragedia del '45, fra le note di

- sabato 27 Giugno, ore 21:30, nella piazza di Mezzocorona, il "Concerto fra gli orti" degli Almarosè darà spazio, fra musica e teatro, a storie di orti urbani e nuovi rapporti con la natura

- sabato 11 Luglio, ore 21:30, nelle Cantine di Mezzocorona, il concerto di Nicolò Fabi con gli Gnu Quartet, in una formazione inedita. "Semi di futuro" e "Concerto tra gli orti" saranno gratuiti, mentre tutte le altre pièce teatrali saranno gratuiti per gli under 21. Il concerto di Nicolò Fabi sarà gratuito per gli under 18.

Buon Solstizio!

Per maggiori informazioni: www.solstiziodestate.it

(Erika Digiacomo)

Altro su Sanbaradio

Teo Teocoli si esibisce al Santa Chiara.
Lo spettacolo teatrale di sabato 28.
Dopo un inizio d’attività in grande stile, il centro polifunzionale si metterà principalmente al servizio dell’Opera Universitaria di Trento e degli studenti universitari.
Apre la stagione del Teatro Sanbapolis con un programma attento ai giovani, curato dall'Opera Universitaria e dal Centro Servizi Culturali Santa Chiara.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio