Studentati: torna tutto alla normalità. O forse no?

Studentati: torna tutto alla normalità. O forse no?

Dopo alcuni giorni di sciopero, come vi avevamo raccontato qui, sembra che lo scontro tra il personale che gestisce le portinerie di San Bartolameo e Ascoop, la cooperativa che ha ricevuto l'appalto dall'Opera Universitaria, sia giunto a un termine. Sono stati revocati gli scioperi ed è cessato lo stato di mobilitazione dei lavoratori delle portinerie dello studentato.

La cooperativa Ascoop ha ritirato la disdetta unilaterale del contratto integrativo e ha assicurato che ai lavoratori verranno corrisposti gli arretrati. Si è arrivat, quindi, a un'intesa ed è stato firmato un nuovo contratto integrativo con decorrenza a partire dal 1 ottobre, che, a fronte di una perdita dei buoni pasto, aumenta il premio orario, con l'aggiunta di ulteriori mansioni e responsabilità. Una soluzione di compromesso che, pur togliendo parte della retribuzione, non penalizza pesantemente i lavoratori. (n.p.)

Altro su Sanbaradio

Tre giorni di mobilitazione per la disdetta dell'integrativo
La giuria premia il gruppo rock alla loro seconda presenza al concorso musicale
Da Baires a Trento, una notte di Milonga per tutti sul terrazzo di San Bartolameo
Bisogno di una sala prove o registrazione? Il Centro Musica fa per voi… e si è appena trasferito allo studentato!

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio