Storie per un anno. Temi di oggi nelle foto di ieri.

Storie per un anno. Temi di oggi nelle foto di ieri.

di Lorenza Giordani

È terminata oggi la mostra “Storie per un anno. Temi di oggi nelle foto di ieri” che si è tenuta a Torre Vanga durante questo mese passato.

Istanti della storia di Trento, impressi per sempre nella pellicola e riproposti nel 2016: il tempo è passato ma la città ha conservato la sua identità.

L’esposizione, premiata da una vivacissima partecipazione, si inserisce nel quadro dei progetti della Soprintendenza per i beni culturali per la valorizzazione e diffusione dell’immenso patrimonio dell’Archivio Fotografico Storico, nato come fototeca di documentazione del patrimonio culturale locale all’indomani dell’annessione del Trentino al Regno d’Italia.

Il patrimonio si è costantemente accresciuto e dilatato nel tempo, anche dopo la sua assegnazione alla PAT, grazie all’acquisizione di esemplari di pregio e di intere raccolte messe a disposizione da collezionisti o importanti fotografi trentini.

Le foto sono state selezionate dalla Soprintendenza per i beni culturali nell’ambito della rubrica “La foto della settimana”, avviata nel febbraio 2016 assieme alla redazione del portale Trentino Cultura.

Panorami invernali, tetti cittadini, ricordi di feste, cerimonie religiose e cantori della Stella in questi giorni arricchiscono un percorso modellato sulle stagioni, le ricorrenze o gli spunti dell’attualità, per mescolare passato e presente, alla scoperta del territorio trentino e fra le secolari tradizioni e le sue trasformazioni.

Dietro gli obiettivi troviamo i migliori fotografi trentini del Novecento, da Sergio Perdomi ai fratelli Pedrotti, da Federico Vender a Flavio Faganello, si alternano così altre prove anonime che tuttavia contribuiscono a dare conto dell’importanza della fotografia come fonte di documentazione e testimonianza.

 

 

 

Altro su Sanbaradio

Inaugurazione delle mostre dedicate a Francesco Verla e Marcello Fogolino in programma a Trento
In questa seconda intervista Marco Boato racconta il rapporto tra movimento studentesco e operaio di Trento nel 1968
Marco Boato ci racconta dell'assemblea studentesca che ha portato all'occupazione dell'Università di Trento e dell'avvento degli anni Settanta

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio