SDayG. Una giornata all'insegna dei Sustainable Development Goals

SDayG. Una giornata all'insegna dei Sustainable Development Goals

di Lorenzo Caoduro

Nel 2015 l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) si è posta 17 obiettivi, chiamati Sustainable Development Goals (SDG o Obiettivi di Sviluppo Sostenibile), da raggiungere entro il 2030 per rendere il mondo un posto migliore. AIESEC in tutto il mondo, attraverso i progetti di Global Volunteer, cerca di portare più giovani possibili a lavorare su questi obiettivi. 

Il 20 aprile presso lo studentato NEST, a Trento Nord, il comitato locale di AIESEC ha organizzato l’evento SDayG in cui poter parlare, discutere e mettere in pratica progetti di sviluppo sostenibile. Ci si focalizzerà su 4 obiettivi: “Quality Education”, “Reduced Inequalities”, “Climate Action” e “Peace, Justice and Strong Institutions”. Per ogni obiettivo ci sarà un partner che nell’arco della mattinata terrà una tavola rotonda e si occuperà di organizzare workshop per i ragazzi partecipanti. Quindi saranno presenti Docenti Senza Frontiere, Libera Presidio Universitario Celestino Fava e Associazione Inco. I ragazzi saranno stimolati molto attivamente, perché nel pomeriggio dovranno creare progetti di sviluppo sostenibile. Il miglior progetto, valutato dalla giuria dei partner, otterrà come premio la borsa di studio per partecipare ad un progetto Global Volunteer del valore di 300 euro. 

Maciek qualche mese fa aveva ricordato come fosse importante uscire dalla comfort zone, ora è tempo di lavorare insieme per i Global Goals! 

 

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio