Sanbaradio10: Francesco Camin

Manca poco alla festa dei 10 anni di Sanbaradio. Per voi alcune brevi dichiarazioni dei protagonisti! Ecco Francesco Camin

Sanbaradio10: Francesco Camin

di Rebecca Sandri

Per la nostra festa abbiamo previsto una scaletta assolutamente non casuale. Cosa pensi quando senti “Sanbaradio"?


Penso a dieci anni fa, quando eravamo ancora tutti giovani e pieni di energie! :-D
A parte gli scherzi, ci sono sicuramente ricordi sorridenti che si accavallano e se sento "Sanbaradio" penso sicuramente ad un progetto bello, sempre presente agli eventi trentini, gestito da persone con grande volontà e passione. Non a caso festeggiamo i suoi primi dieci anni.


In questi dieci anni come si è evoluto il tuo progetto?


In dieci anni accadono diversi mutamenti, cambia la visione generale delle cose, “il senso, le amicizie, le opinioni” per citare Battiato. E il mio progetto musicale ovviamente non è rimasto immune dallo scorrere naturale delle cose. Sono partito da solo e nel tempo mi si sono affiancati diversi amici, musicisti, collaboratori che hanno permesso a me di crescere e alla mia musica di evolversi; ho pubblicato due dischi, ho suonato in diverse parti d’Italia e all’estero, mi sono diplomato al corso di composizione pop nella scuola di Mogol, ho ricevuto premi nazionali e lavorato con professionisti eccezionali.
E adesso con le mie canzoni pianto nuovi alberi e cerco di divulgare una visione diversa della natura esterna ed interna a noi, meglio di così non poteva andare :-) 

Cosa ti aspetta nell'immediato futuro?


Suonare alla festa dei dieci anni di Sanbaradio! Poi si vedrà, bisogna vivere “nell’adesso”.

Altro su Sanbaradio

Sabato 22 settembre, in una cornice di tutto rispetto, i ragazzi dell'associazione Il Buco hanno in serbo una serata con buona musica, buon cibo e soprattutto la nostra diretta.
Alla Bookique ha suonato Giacomo Toni, cantautore eclettico ed ironico. L'abbiamo raggiunto prima che si esibisse.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio