SanbaNews - Trentinnovation #7

MuSe, scoperto un nuovo insetto / Life Science trentino ad Arab Health / Nuova vita per l’impianto Valdadige / UniTrento contro la depressione / Diritti fondamentali e pandemia

tag: 
SanbaNews - Trentinnovation #7

MUSE/1: SCOPERTA UNA NUOVA SPECIE DI INSETTO, IL GOUDOTOSTES ANGELII. LA DEDICA A NICOLA ANGELI, RICERCATORE DEL MUSE.

Identificata una specie nuova per la scienza: Goudotostes angelii. Si tratta di un piccolo coleottero tropicale che vive negli ambienti umidi delle foreste pluviali del Madagascar. A scoprirlo Alberto Ballerio, entomologo bresciano, che ha voluto dedicare la scoperta a Nicola Angeli, tecnico e ricercatore del MUSE - Museo delle Scienze di Trento, esperto nella realizzazione di immagini al microscopio elettronico a scansione.

TRENTINO SVILUPPO/1: IL LIFE SCIENCE TRENTINO VOLA AD ARAB HEALTH

Il settore del Life Science mondiale si riunirà a Dubai dal 24 al 27 gennaio in occasione di Arab Health, il maggiore evento del settore medicale per il Medio Oriente e il Sud Est Asiatico.
Anche il Trentino sarà tra i protagonisti della manifestazione con la partecipazione di quattro imprese del settore, riunite in uno stand promosso da Trentino Sviluppo e dalla Provincia autonoma di Trento: GPI, E-Pharma Trento, Comedical e Opt Surgisystem.
Arab Health sarà ospitata nel World Trade Centre di Dubai. È prevista la partecipazione di 60 Paesi espositori per un totale di oltre 3500 aziende e 56 mila professionisti. Le categorie rappresentate sono: attrezzature e dispositivi medicali, diagnostica, prevenzione e benessere, sanità e servizi generali, sistemi e soluzioni IT, farmaceutica ed integratori, fisioterapia-ortopedia-riabilitazione, progettazione e servizi per la gestione ospedaliera e sanitaria, articoli di prima necessità e monouso.

TRENTINO SVILUPPO/2: MEZZOCORONA, NUOVA VITA PER L’IMPIANTO DI DEPURAZIONE E SMALTIMENTO VALDADIGE

Nuove tecnologie e un’importante ristrutturazione per l’impianto di depurazione “Valdadige” a Mezzocorona, grazie all’accordo tra la Provincia autonoma di Trento e la sua società di sistema Trentino Sviluppo con Ecoopera e Consorzio Lavoro Ambiente (CLA). L’impianto, attivo da inizio anni Ottanta ed unico in regione, è particolarmente apprezzato dagli operatori del comparto agroalimentare: se non ci fosse circa 20 mila tonnellate di rifiuti liquidi andrebbero smaltiti fuori provincia, con evidenti conseguenze ambientali ed economiche. Gli attuali gestori della struttura hanno espresso la disponibilità ad investire nell'ammodernamento dell’impianto. Da qui l’accordo che prevede la nascita di una nuova società, in cui Trentino Sviluppo entrerà per il 45% in quanto proprietaria del depuratore, mentre Ecoopera e CLA provvederanno all’aumento di capitale in denaro per raggiungere una quota pari al 55% della new.co. La firma del protocollo d’intesa porterà alla realizzazione di un impianto moderno ed attento all’ambiente e ad un incremento dei posti di lavori necessari per la sua gestione.

UNITRENTO/1: NUOVA COLLABORAZIONE INTERNAZIONALE CONTRO LA DEPRESSIONE

Lo annuncia il Psychiatry Consortium di Medicines Discovery Catapult, collaborazione internazionale del settore farmaceutico e medico. L'Università di Trento e l'Università di Bologna partecipano, assieme ad alcune aziende farmaceutiche multinazionali come Biogen Inc, Janssen Pharmaceutica NV and Merck Sharp and Dohme Corp, a un progetto che contribuirà a definire un nuovo approccio farmacologico al trattamento della depressione.

UNITRENTO/2: DIRITTI FONDAMENTALI E PANDEMIA, ONLINE IL PRIMO DATABASE SULLA GIURISPRUDENZA

Grazie a UniTrento e OMS prende vita il “COVID-19 Litigation Project”, prima banca dati open access che aiuta i giudici di tutto il mondo a decidere con rapidità e riscontri internazionali sulla legittimità delle decisioni governative. La sfida: bilanciare diritti e libertà fondamentali. La banca dati sarà presentata domani nel corso della conferenza OMS in corso online e in presenza a Ginevra.

DS

Altro su Sanbaradio

Ancora una competizione, organizzata dall'associazione ELSA Italia, per permettere agli studenti di diritto di mettere alla prova le prove abilità.
Alle otto dell'otto Ottobre l'ex CSM di Trento è stato occupato dal collettivo Refresh. A che pro? Ce lo raccontano loro.
Ultimi posti disponibili per i corsi che il circolo Q. Tonini Amici del Legno di Trento mette a disposizione degli studenti in collaborazione con l'Opera Universitaria
Torna Radiofeccia ogni giovedì in diretta dalle 20.00

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio