Piano, Anansi e Niccolò Fabi all'apertura del MUSE-O di Scienze Naturali

Piano, Anansi e Niccolò Fabi all'apertura del MUSE-O di Scienze Naturali
Qualcuno di voi ancora non si è accorto che questo sabato sarà inaugurato il MUSE? Sinceramente fatichiamo a crederci, ma se così fosse ci pensa Sanbaradio a farvelo notare. In previsione c'è una 24 ore di eventi a partire dalle 18.00 di sabato 27 luglio, sino alle 18.00 della domenica, seguiti in diretta anche da Sanbaradio.it.


Il MUSE è il nuovo Museo di Scienze Naturali della città di Trento che prenderà forma all'interno di una struttura appositamente disegnata del celebre architetto italiano Renzo Piano, il quale si dice orgoglioso dell'opera in quanto è stata realizzata seguendo i più moderni canoni di ecosostenibilità perché, dice lui, “un museo di scienze deve, per definizione, celebrare la complessità e la fragilità della Terra”. Quello del MUSE è un progetto molto ambizioso, la cui realizzazione è stata possibile solamente grazie all'impegno di tante forze a partire da quelle politiche, passando per l'equipe architettonica, i centri di ricerca scientifica e tanti volontari che hanno interpretato lo spirito innovativo e culturale di questa nuova esperienza per promuoverla al meglio all'interno della nostra città e non solo. Ed è proprio con questo crescente entusiasmo che l'organizzazione ha deciso di lanciare questo luogo di cultura tramite un evento veramente fuori dall'ordinario, completamente gratuito ed aperto a tutti.


Alle 18.00 di sabato parte di countdown per il grande inizio a cui seguirà il momento solenne della cerimonia inaugurale alla quale interverranno coloro che sono stati maggiormente coinvolti in questo progetto, compreso Renzo Piano, con la speciale partecipazione dell'orchestra Haydn di Trento e Bolzano.
Alle 22.10 è previsto “Mormorio di Sorgenti”, spettacolo composto da video suggestivi a tema arte- scienze ed accompagnato da un unplugged di Anansi. Grandissima attesa anche per quanto accadrà pochi minuti dopo la mezzanotte, ovvero la trasformazione del MUSE che, grazie al video mapping in 3D, si evolverà cambiando forma e colore, tramite spettacolari effetti ottenuti con proiezioni sulla superficie dell'edificio.
Alle 02.00 tutti pronti per la parte notturna dell'evento con il Dj set Frankie hi-nrg e Video live Set VJ Sabota, con una commistione tra video e grafica ottenuta giocando con le suggestioni del subconscio. Quando invece la notte si farà più fonda e buia ci si terrà compagnia tramite la proiezioni di alcuni film, sino ad attendere la colazione della domenica mattina, prevista per le 06.10 e alla quale seguirà un esclusivo concerto di Niccolò Fabi, proseguendo poi per tutta la domenica in un alternarsi di momenti musicali e culturali per grandi e piccini.


Queste sono solo le principale iniziative che animeranno l'evento, elencarle tutte sarebbe quasi impossibile poiché il programma è veramente vastissimo. Trovate tutte le info al link:http://www.mtsn.tn.it/uploadfile//allegati/2013/programma%20opening.pdf

 

 

Altro su Sanbaradio

Si notava l'emozione, la commozione e la soddisfazione sabato, in tardo pomeriggio, quando autorità e non sono solo, hanno presentato il nuovo Museo delle Scienze, il MuSe.
Un evento con pochi precedenti per la nostra città, un'organizzazione minuziosa ma con qualche difetto che i visitatori non hanno mancato di notare.
Necessità da soddsfare e... luoghi deserti da riempire

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio