Piani in rete 2016

Piani in rete 2016

di Lorenza Giordani

Giovani e innovazione: un processo educativo trasversale.

È ciò che le Politiche Giovanili della PAT, il Piano d’Ambito Economico (PAE) e il Tavolo delle Associazioni Universitarie (T.A.U.T.) intendono realizzare con un nuovo progetto di rete, presentato martedì 18 ottobre presso la Federazione Trentina della Cooperazione.

Si vuole infatti coinvolgere giovani del mondo delle imprese e giovani universitari nell'avviare percorsi formativi che co-evolvano con la realtà del giorno d’oggi, esplorando le tematiche di finanza etica, integrazione, filiera locale della birra artigianale, turismo responsabile.

L’idea nasce da una duplice esigenza: da un lato le attività economiche devono cogliere in modo rapido il cambiamento e le esigenze di innovazione dei giorni nostri; il PAE è infatti convinto che l’incontro e il confronto con i giovani universitari permetterà di innescare processi rinnovamento. I giovani universitari sono infatti una risorsa per l’economia trentina, poiché sono portatori d'interessi, idee innovative e trend che dovrebbero avere un spazio maggiore nel contesto produttivo ed economico. Dall'altro lato vi è la necessità da parte delle Associazioni Universitarie di favorire un maggiore orientamento verso il mondo del lavoro, ancora debole nelle scuole e università italiane; si tratta infatti di proporre percorsi che non siano eccessivamente teorici né scollegati dal mondo del lavoro e dal tessuto produttivo. L'organizzazione di un percorso di condivisione, di incontro e di apprendimento reciproco tra giovani imprenditori e giovani universitari permetterà quindi di valorizzare competenze e conoscenze di ognuno, nonché di costruire un percorso di crescita congiunta, verso una sempre maggiore autonomia e consapevolezza delle proprie capacità.

 

I percorsi in poche righe:

Eticamente è una proposta formativa promossa dall’associazione Giovani Cooperatori  Trentini –Federazione della Cooperazione Trentina in collaborazione con i Gruppi Giovani soci delle Casse Rurali di Trento, Mezzocorona ecc. Il percorso intende avvicinare le giovani generazioni al mondo dell’economia e della  finanza con particolare attenzione al contesto cooperativo, in una prospettiva dove si coniughi economia, finanza e il fare impresa con la dimensione comunitaria, la legalità, la reciprocità, l’etica.

Orzo e Luppoli! Obbiettivo KM zero: il settore della produzione delle birre artigianali, composto per la quasi totalità da imprese giovani, vede delle forti carenze in alcune lavorazioni necessarie per la produzione della birra.??Perciò la promozione di una filiera trentina della birra artigianale che, partendo dalla coltivazione e dalla lavorazione delle materie prime, possa arrivare sino alla produzione vera e propria, potrà sicuramente giovare all’economia locale ed in particolare all’impiego dei giovani.

Integrazione e innovazione sociale: risultando impossibile restare indifferenti alla crisi dei migranti al giorno d’oggi, Elsa organizza perciò incontri formativi sul diritto internazionale umanitario, diritto del rifugiato e del richiedente asilo. Inoltre, per avere una chiara prospettiva su come le istituzioni internazionali collaborino e su come il loro operato influenzi le realtà?locali, i partecipanti avranno la possibilità di recarsi direttamente presso alcune delle loro principali sedi a Ginevra, dove avranno l'opportunità?di dialogare con alcuni rappresentanti e di entrare a contatto diretto con quella che?è?la loro attività.

Un Trentino ecologico e sostenibile. Studi portati avanti dall’Associazione Albergatori evidenziano che il settore turistico risente?più di altri di una mancata crescita e di una mancata innovazione: perciò è opportuno stimolare la crescita sostenibile tenendo conto delle?specificità?del territorio trentino. Questo processo di “identificazione?delle specificità competitive”?va inoltre accompagnato da confronti con la diversità, in modo tale da crescere confrontandosi con il diverso. Alla luce di questa esigenza?si?ritiene?opportuno?attivare?un progetto di?MiniMaster?che abbia come punto di partenza il patrimonio naturale e la sua corretta valorizzazione tramite proposte di?attività outdoor sostenibili.

Vi consigliamo di visitare la pagina http://pianiinrete.tumblr.com/ per scoprire l’intero progetto!

Altro su Sanbaradio

E' arrivato #BandoGenerazioni, l'iniziativa pensata per facilitare i giovani a costruire la propria autonomia e ad entrare nel mondo del lavoro!
E' on-line il bando della 12^ edizione del Premio D2T AdvenureX, il contest che premia idee di impresa innovative e in fase embrionale con un montepremi di 45 mila euro.
Allora Crealo!cerca casi di nuove imprese innovative da presentare al Festival dell'Economia 2015.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio