Osc2x al Circolino per Upload: il ponte Bologna-Trento (pt. II)

Osc2x al Circolino per Upload: il ponte Bologna-Trento (pt. II)
      Basta feste comandate, è giunto il tempo di crearcele noi e di qualità. Cominciamo così: questo sabato 9 Gennaio è proprio il caso di attraversare il parco di piazza Venezia e arrivare in orario aperitivo - al massimo massimo dopo cena – al Circolino di Trento, perchè ad inaugurare la prima data Upload On Tour del 2016 saranno i bolognesi Osc2x. Sul palco li precederanno, in questo seratone da rientro dalle vacanze, due realtà talentuose iscritte al concorso UploadSounds, la piattaforma musicale dell'Euregio (www.uploadsounds.eu), altrettanto elettrici ed elettronici: i tirolesi Fluktation8 e il trentino Gio.Venale, già vincitore di Suoni Universitari, che di recente è uscito con il nuovo album “M”, composto - non a caso - tra Trento e Bologna (e NYC), dove vive. A seguire il concerto sarà il misteriso djset dei Potheads: sì, deephouse, sì dub, sì chillout... ma anche grandi rivelazioni sulle sorprendenti identità che si celano dietro questo nome.
  Quello di Osc2x magari è un nome difficile da approcciare [e da scrivere sempre giusto, NdR], ma se resta impresso un motivo c'è e, per capire quale, basta ascoltarlo anche una volta sola. Anzi ascoltarli, perchè Vittorio Marchetti ha Luca Rizzoli ad accompagnarlo alla batteria: negli ultimi nove mesi li avete visti suonare in giro un po' ovunque in Italia e poi sì, c'è anche quella partecipazione ad X Factor, in effetti, ad averli consacrati alla gloria nazionale. Osc2x fa musica da diverso tempo: Obagevi, Altre di B, Sin/Cos sono tutte realtà indipendenti di cui Vittorio ha fatto parte, per poi decidere di sperimentare qualcosa di nuovo, da solista, e così un anno fa esce “Under The Sun All Night”, undici tracce di presa bene, per il collettivo HMCF. Ed è proprio uno dei papà di questo collettivo, Teo Filippo Cremonini, a svelare il quando, il come e soprattutto il perchè del successo di Vittorio Marchetti, senza omettere nulla, manco fossimo al brindisi del suo matrimonio.  
  LRG. HMCF è il collettivo di casa per Osc2x: è nato prima o l'uovo o la gallina? TFC. - Vittorio Marchetti e Luca Rizzoli prima di diventare Osc2x avevano un gruppo fichissimo, che per certi versi ha segnato la nostra adolescenza. Io, nasco prima di tutto come loro fan, quando avevamo forse 18 anni. Poi con il tempo siamo diventati amici e siamo diventati il collettivo HMCF: Vittorio ha scoperto un lato b decisamente interessante nel fare musica e Luca è sempre stato il miglior batterista che io abbia mai visto suonare. Con il tempo, ascoltando canzoni, andando a concerti, leggendo libri, guardando la Fortitudo al palasport di Bologna, siamo riusciti a capire che cosa potesse diventare realmente Osc2x. Non tanto un lato b, ma piuttosto l'espressione allegra e positiva di una persona che non hai mai potuto resistere al farsi un sacco di domande.
  LRG. Come mai la musica di Osc2x piace così tanto, come chiaramente testimonia la pagina Fondamentalmente gli Osc2x spaccano ? TFC. Penso che un punto di forza del progetto, oltre le canzoni che nel tempo miglioreranno sicuramente sempre di più, siano le emozioni che regalano durante i live e tutti gli aspetti - anche più frivoli - della questione: cavolo son due bei ragazzi, suonano bene e hanno un profondo senso di umiltà. A tutto questo, devi unire il fatto che Vittorio in 13 secondi riesce a scriverti la canzone dell'estate e quindi diventa tutto molto più semplice.   LRG. Osc2x è Vittorio, poi Vittorio x Luca. Come vivono la loro gemellarità simbiotica? TFC. Il progetto nasce solista e, per come la vedo io, Osc2x è stata la scommessa vinta dallo stesso Vittorio Marchetti: avrebbe potuto fare scelte più appaganti - in certi momenti della sua vita - eppure ha sbattuto la testa e deciso di andare avanti con quelle canzoni, scritte in via Andrea Costa. Luca in realtà è Vittorio, o meglio, io penso che musicalmente siano così complementari che fosse scontato per tutti che alla batteria del suddetto progetto ci fosse proprio lui.  
  LRG. Qual è il vizio segreto di Osc2x? TFC. Il vizio di Vittorio Marchetti? Il più grande vizio di Vittorio Marchetti? Volete saperlo? Non fuma nemmeno le sigarette.  
  LRG. Si è già sparsa la voce di un prossimo album Osc2x, sempre sotto l'egida di HMCF, anticipazioni/gossip/primizie? TFC. Nel 2016 pubblicheremo il disco di un duo chiamato After Crash: il loro genere tendente all'elettronica, ma che noi vogliamo definirlo post pop, per risultare realmente attaccati al concetto di musica per tutti. Poi seguirà un ragazzo Campano chiamato MAIOLE, che non ama essere etichettato fra generi musicali ma che sicuramente vi farà muovere il culo. Poi, ebbene sì, arriverà il secondo disco di Osc2x e il primo ufficiale di quella band che ti fa innamorare del cielo aka OAK. Il collettivo HMCF continuerà il progetto Suona Semplice [di cui avevamo già parlato, NdR], ci butteremo in altri progetti e in fondo lo sappiamo tutti, che manderemo qualcuno dei nostri al Grande Fratello per riuscire a strappare altra popolarità. No scherzo, che poi i miei amici intellettuali di sinistra si incazzano.
    Questo è un assaggio di ciò che vi aspetta all'evento da rientro, sabato 9 Gennaio 2016 al Circolino di Trento. (Spoiler: in questo video appaiono Vittorio, Luca, Teo e mezza Bologna. Manca solo la signora Anna )  
[P.S.: sarà la seconda data trentina di UploadSounds, che per chi non lo conoscesse consiste di una serie di eventi per far conoscere i giovani talenti musicali residenti nell’Euregio (e non solo). Ricordatevi, buskers from the whole world, che le iscrizioni al contest sono aperte: le band possono iscriversi online sul sito di Upload - www.uploadsounds.eu]                                                  di Lucia Rosanna Gambuzzi & Teo Filippo Cremonini

Altro su Sanbaradio

Federico Messini live ogni giovedì sera al bar Rossini
In occasione della serata conclusiva di Suona Semplice, una riflessione semiseria sull'interazione di due città che non hanno solo la statua del Nettuno in comune.
La musica prende il treno con UploadSounds. Sabato 21 novembre un convoglio partirà da Trento con destinazione Innsbruck e tappa a Bolzano in compagnia della musica live.
Il concorso bandito dall’Opera per band emergenti posticipa al 28 ottobre la scadenza per l’iscrizione.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio