Oltre il limite: incontro con Paolo Nespoli

L’astronauta italiano si racconta

Oltre il limite: incontro con Paolo Nespoli

Al MUSE nella serata di ieri l’ingegnere, ufficiale e astronauta italiano Paolo Nespoli ha svolto un entusiasmante presentazione sulla sua vita e sull’esperienze che lo hanno portato a conquistare lo spazio, svelando retroscena, difficoltà ed emozioni vissute in 20 anni di fatiche e grandi soddisfazioni. In un sala gremita da oltre 400 persone il messaggio che ha voluto lanciare è stato quello di non smettere mai di credere nei propri sogni, anche quando tutto sembra andar male, anche quando ci si chiede “chi ce lo abbia fatto fare” è proprio in quel momento che bisogna stringere i pugni e continuare a lottare a denti stretti perché prima o poi i risultati arrivano sempre. Il miglior modo per non realizzare i propri sogni è quello di non provare mai a superare i limiti mentali che noi stessi ci poniamo. È questo il pensiero che ha guidato le sue scelte e che ha cercato di condividere con i numerosi giovani presenti in sala.

L’incontro è stato un’ottima pubblicità per la mostra che si aprirà il prossimo 8 novembre al MUSE dal titolo “Oltre il limite” che cercherà di mostrare, con un linguaggio il più semplice possibile, le frontiere che la scienza ha raggiunto e le difficoltà che migliaia di ricercatori affrontano ogni giorno.

 

D. Corraro

Altro su Sanbaradio

Una serata "spaziale" per il Muse! Cinquemila persone hanno partecipato all'evento inaugurale del post flight tour di Samantha Cristoforetti e dei suoi colleghi di volo.
Da Venerdì 6 alle Albere una mostra dedicata alla seta e all'arte contemporanea, e sabato 7 musiche e danze giapponesi in Arsenale.
Il MuSE con il FabLab nel collegamento da Trento

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio