Occupare un territorio

Occupare un territorio

Questione Israelo-Palestinese. Quando se ne parla, qualunque cosa si dica, il rischio è sempre quello di venire additati come “filo-palestinesi” o “filo-israeliani”, dando inevitabilmente una connotazione politico ideologica che vizia alla radice qualunque possibile dibattito.

Ma discuterne sgombrando il campo dalle prese di posizione personali è importante, e da oggi a Trento c’è una bella occasione per farlo: comincia infatti il ciclo di conferenze “Occupare un Territorio -profili critici dell’occupazione israeliana e gli effetti sulla nostra libertà di scelta”, organizzato dall’associazione MAIA – Make An Impact Association Onlus e Ingegneria senza Frontiere Trento (ISFTN).

Questo il programma:

Martedì 28 aprile, ore 17.00 ­ Dipartimento di Ingegneria civile, ambientale e meccanica:
<<Il ruolo della pianificazione nel controllo del territorio >>
Intervengono: 

- Corrado Diamantini, ordinario di tecnica e pianificazione urbanistica dell’Università di Trento 
- Daniela De Leo, ricercatrice in Urbanistica presso l’Università “La Sapienza” di Roma;
- Yara Sad’i, del centro di ricerca israeliano “Who profits from the occupation”

Mercoledì 29 aprile, ore 17.00 ­ Dipartimento di Lettere e Filosofia:
<<Gli effetti dell'occupazione sull'economia palestinese >>
Intervengono: 

- Stefano Schiavo, associato di Economia Politica presso l’Università di Trento
- Massimiliano Calì, economista presso la Banca Mondiale, esperto in economia dei conflitti; 

Giovedì 30 aprile, ore 17.00 ­ Dipartimento di Giurisprudenza 
<< Il diritto internazionale e i beni prodotti negli insediamenti >>
Intervengono:  
- Marco Pertile, associato di diritto internazionale presso l’Università di Trento
- Alessandro Tonutti, consulente legale presso l’ONG “Diakonia”, PhD Scuola Superiore Sant’Anna;

Ad ogni incontro sarà presente anche Stephanie Westbrook, esponente del Movimento internazionale BDS (Boycott, Divestment, Sanctions) per il boicottaggio, disinvestimento e sanzioni contro Israele, che presenterà le campagne attive legate alle tematiche affrontate.

Per chi non riuscisse a essere presente, le registrazioni delle conferenze saranno disponibili nei giorni successivi all'evento.
La prima conferenza inoltre, quella del 28 aprile presso il Dipartimento di Ingegneria, è disponibile il live streaming attraverso lettore VLC o Windows Media Player, inserendo nell'apposito spazio streaming di rete il link: mms://media.unitn.it/Ingtv

Per avere maggiori informazioni, contattare: 

makeanimpact.info@gmail.com
www.maiaonlus.org   
info@isf­trento.org
www.isf­trento.org  

FB: https://www.facebook.com/events/352104614980848/  

(a.s.)

Altro su Sanbaradio

L'ex presidente della Commissione Europea in tre conferenze a Trento oggi, su tre argomenti diversi!
L'associazione MAIA presenta giovedì 14 al teatro Sanbapolis il documentario che indaga il rapporto tra poesia e rap in Palestina.
I quotidiani ricercatori in quotidiani ambienti
La presentazione del Far East Festival offrirà una panoramica a 360° del paese Cinese in quattro giornate.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio