Nuovo logo, nuovo portale, nuova Sanbàpolis

A due anni dall'inaugurazione i primi cambiamenti dello spazio di cultura, sport e studio dell'Opera Universitaria

Nuovo logo, nuovo portale, nuova Sanbàpolis

di Nicola Pifferi

Sono passati due anni dall'inaugurazione del centro polifunzionale dell'Opera Universitaria, a fianco dello storico studentato di San Bartolameo, in via della Malpensada e di cose, a Sanbàpolis, se ne sono fatte veramente tante. Del resto il centro è uno dei più forniti in Trentino: un teatro, un palazzetto dello sport, una delle palestre di roccia più estese d'Europa e poi ancora sale, uffici e gli studi di Sanbaradio. È quindi giunto il momento di un po' di rinnovamento. E così, da metà ottobre, sarà possibile visitare il nuovo portale unico delle attività all'indirizzo www.sanbapolis.tn.it (diverso da quello della palestra di roccia solo per la presenza del ".tn"), nonché apprezzare il nuovo logo.

L'Opera Universitaria, lo dice lo stesso presidente prof. Alberto Molinari, molto spesso passa inosservata da parte degli studenti, oscurata nell'immagine risaltante dell'Università. È quindi importante che si intraprenda un percorso di rafforzamento dell'identità, per fare in modo che i 15000 studenti di Trento e Rovereto che, ogni giorno, interagiscono con i servizi marchiati OU, ne riconoscano l'importanza. Ricordiamoci che l'ente provinciale per il diritto allo studio universitario si occupa sì di organizzare il sostegno economico-logistico di cui molti studenti hanno bisogno, ma soprattutto è attivo nel campo della promozione e organizzazione di attività culturali e sportive, con l'obiettivo continuo di coinvolgere i ragazzi in un'esperienza globale, che possa integrare la comunità studentesca tutta (che vede ragazzi di più di cento nazionalità diverse).

Proprio nell'ottica della promozione culturale e sportiva è stato costruito lo spazio di Sanbàpolis e ora è importante che venga collegato direttamente all'immagine dell'Opera Universitaria, già dal logo. Rimane la montagna accentata del vecchio logo, che, sempre il presidente, vede come un vulcano ricco dell'energia dei 15000 studenti, rimane la scritta "sanbàpolis", ad eccezione della "o", sostituita dal logo OU. Le novità però non si fermano qui, appare infatti anche un pay off, una descrizione dei compiti di Sanbàpolis, direttamente inglobato nel logo: ecco quindi la scritta "cultura _ _ sport _ _ studio", tre parole, ognuna rappresentante un concetto che all'Opera Universitaria ha la stessa importanza; ci sono però anche tre spazi vuoti, pronti a essere riempiti con idee nuove.

Altro su Sanbaradio

La presentazione è prevista per mercoledì 18 settembre e saranno presenti Manolo, l'Aquila Basket e i The Barstard Sons Of Dioniso oltre alla diretta radiofonia di Sanbaradio!
...e appuntatevi l'indirizzo della nuova sede
Un'occasione unica per poter sperimentare le proprie doti creative attraverso un concorso che ha pochi eguali in Italia.
Oggi è stata inaugurata la "Casa dello Sport" la nuova sede degli uffici del Comitato Provinciale del CONI

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio