Ingegneri, mettetevi alla prova con EBEC!

Ingegneri, mettetevi alla prova con EBEC!

Si dice che il problema dell'università italiana è l'astrattezza degli insegnamenti impartiti, lo scarso collegamento tra mondo accademico e mondo del lavoro. Ebbene grazie alla competizione organizzata dal network europeo BEST, gli studenti di ingegneria avranno la possibilità di ridurre questo gap cimentandosi nella risoluzione di casi concreti attinenti alla vita aziendale e nell'elaborazione di prototipi tecnologico-manageriali. Sarà l'occasione per mettere in pratica quello che fino ad ora è rimasto sui libri e allo stesso tempo sviluppare una serie di abilità oggi fortemente richieste in campo lavorativo: capacità di lavorare in gruppo, pensiero laterale e le cosidette soft skills.

EBEC – European Best Engeneering è una delle più importanti competizioni ingegneristiche organizzata da studenti per studenti. La competizione si svolge in tre fasi, una locale, una nazionale ed una europea. Quella nazionale vede coinvolte 7 università italiane tra cui ovviamente l'Ateno trentino in quanto parte del network BEST. L'università vincitrice a livello nazionale potrà accedere alla fase europea che vede coinvolte 88 università con la partecipazione di circa 6000 studenti.

La sfida si divide in due tipologie di prove: team design e case study. La prima prevede la risoluzione di un problema ingegneristico attraverso la progettazione e la costruzione di un prototipo entro tempi limitati e prestabiliti utilizzando le sole risorse messe a disposizione da BEST. Il tema del team design verrà deciso dalla commissione locale, mentre il risultato della progettazione verrà valutato da una giuria di tre professori di ingegneria.

La seconda prova consiste nella risoluzione di un caso astratto che riguarda la vita reale e/o aziendale. In questa occasione i partecipanti dovranno fare uso delle loro abilità manageriali, nonché della loro creatività, per arrivare ad elaborare soluzioni vincenti utilizzando i soli dati disponibili. I risultati verranno poi presentati ad una giuria del settore. L'edizione di quest'anno vede coinvolta come partner l'azienda trentina Rothobiaas, la quale fornirà il tema della gara e farà parte della giuria per la valutazione dei lavori.

La competizione si svolgerà nei giorni del 16 e 17 aprile presso il teatro Sanbapolis. Qui la scaletta del programma:

giornata del 16 aprile :

8.30-9.00 : check in squadre

9.00-9.30/10 : presentazione

9.30/10 : inizio gare

17.00-18.30 : fine case study + valutazione dei lavori e premiazione

giornata del 17 aprile:

8.30 – 18.00 : continuazione della sfida team design

18.00-19.30 : fine team design + valutazione lavori e premiazione


 

Per chi volesse partecipare c'è tempo fino al 14 aprile ore 23.00, inviando una email a ebectrento@gmail.com


 

(C.A)

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio