Il teatro è tornato! Che lo spettacolo ri-cominci

Sabato 18 ottobre a Rovereto il ritorno dello Zandonai

Il teatro è tornato! Che lo spettacolo ri-cominci

“Il teatro è tornato!” Queste le parole scelte per annunciare la riapertura dello storico Teatro Zandonai di Rovereto, il Teatro della città della Quercia, un patrimonio culturale e artistico che dopo dodici anni di restauri, sabato 18 ottobre, sarà riconsegnato alla comunità. Questa giornata, che coinvolgerà tutta la città, aprirà ufficialmente due mesi di festeggiamenti, con un ricco calendario di iniziative e spettacoli che abbraccia il teatro, la danza, la musica e il contemporaneo.

Ma cosa accadrà il 18 ottobre? Si parte alle ore 17 con un viaggio itinerante nel centro storico guidato da musicisti, attori e dagli artisti del TTB Teatro Tascabile di Bergamo che sorprenderanno il pubblico con numeri stravaganti e curiosi, invitandolo a seguirli in un corteo colorato e vivace. Un viaggio che prevede una tappa in Piazza Battisti per un estratto di Valse, uno spettacolo costruito attorno ad uno dei miti della cultura sociale europea, il valzer. Sulle note della Traviata di Verdi, gli artisti del TTB propongono un valzer danzato in versione acrobatica sui trampoli con evoluzioni ed equilibrismo. Da Piazza Battisti il viaggio prosegue trasformandosi in una performance-parata leggera e vorticosa verso Corso Bettini per introdurre 18.18 Opening Mob. 500 volti riempiono l’attesa. Per partecipare e seguire il corteo danzante, l'appuntamento per il pubblico è alle 17.45 in Piazza Battisti.

18.18, un evento sorprendente che prende il via alle ore 18 in Corso Bettini e vede il coinvolgimento di oltre 500 roveretani in scena: abitanti-musicisti, abitanti-attori, abitanti-danzatori, abitanti-coristi, che per l’occasione si trasformano in protagonisti interpretando insieme una performance improvvisa, un teatro di strada che conduce al teatro e che diventa teatro.

L’evento è a cura dell’Associazione Culturale Il Vagabondo con la collaborazione del Consorzio Rovereto IN Centro e la partecipazione volontaria di: Coro S. Ilario, Coro Bianche Zime, Coro Monte Zugna, Coro Voci Roveretane, Amici dell’Operetta, Coro Martinella, Coro Sing the Glory, Coro Ginguruberu, Corale polifonica Viadana, Coro Voci Roveretane, Coro dei Dipendenti Comunali, Coro Notemagia, Minicoro di Rovereto, Coretto di Marco, delle scuole e compagnie di danza Pena Andalusa, Artea, Compagnia 3D Tredinamiche, CDM Danza, Danza Tersicore, Dirty Dancing, Danzamania, Liberty Dance e Gruppo Majoret Lizzana, Gruppo Asburgico di Arco, Compagnia di Lizzana, Swing Girls, accompagnati dalla Piccola Orchestra Lumiere con la partecipazione di allievi provenienti dalle Bande di Lizzana , Pomarolo e Ala , dalla scuola Musicale J.Novak di Villalagarina

Sabato sarà inoltre possibile assistere a Teatro a tutto schermo, in Piazza Loreto dalle 10 alle 20, un’occasione unica per respirare l’essenza del teatro e gustarsi un video con gli estratti di alcuni dei più straordinari brani di lirica, balletto e prosa, il tutto all’aria aperta; a seguire in diretta streaming si potrà assistere al concerto d’apertura del Teatro Zandonai dell’Orchestra Haydn di Bolzano e Trento.

Il tutto sarà trasmesso anche da un maxischermo collocato in Corso Bettini e in diretta sul sito del comune di Rovereto www.comune.rovereto.tn.it e sul sito ufficiale del Teatro Zandonai www.teatro-zandonai.it.

Il giorno seguente, domenica 19 ottobre, è in programma la replica del concerto con inizio alle ore 17.00.

Tutte le informazioni sugli spettacoli e i biglietti sono a disposizione sul sito www.teatro-zandonai.it.

Viabilità: In occasione dell'evento inaugurale è stato istituito il divieto di sosta e di transito su Corso Bettini, da Via Sticcotta a via Paganini, sabato 18, dalle 10.00 alle 24.00. E' consentito l'ingresso al parcheggio del Mart provenendo da nord. È altresì istituito un divieto di sosta su via Teatro nello stesso giorno dalle 14.00 alle 24.00. Dalle ore 15.00 alle 19.00 è disposta, inoltre, la chiusura al transito del centro storico (già zona a traffico limitato)

Altro su Sanbaradio

Dopo un inizio d’attività in grande stile, il centro polifunzionale si metterà principalmente al servizio dell’Opera Universitaria di Trento e degli studenti universitari.
Il piacere di leggere con chi le storie le fa
A Christmas Carol è una riflessione per il cervello e un indovinello per gli occhi a tema natalizio
Grande festa e spettacolo per la riapertura dello storico Teatro Zandonai di Rovereto, il Teatro della città della Quercia. Noi eravamo lì per voi!

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio