Il popolo di mezzo

conferenza sulla posizione delle popolazioni di confine nella prima guerra mondiale

Il popolo di mezzo

A 100 anni dalla grande guerra storici ed appassionati continuano ad interrogarsi su come la storiografia ha appellato le popolazioni di confine che si sono ritrovate sul fronte alpino. Infidi o lealisti? Austriacanti o patrioti? Come e dove sono finite quelle centinaia di migliaia di cittadini dell’impero asburgico che erano e si consideravano italiani per lingua e per cultura? Ritrovatisi nel mezzo della cultura irredentistica da un lato e visti come infami traditori dall’altro. Inghiottiti dal vortice delle prime sconfitte dell’esercito austro-ungarico, la loro identità nazionale sarà poi messa a dura prova. Se ne discuterà domenica 15 alle 11 al teatro Zandonai di Rovereto con Gustavo Corni, docente di Storia contemporanea dell’Università di Trento. L’ingresso è gratuito. 

(D.C.)

Altro su Sanbaradio

18 minuti per parlare di “qualità della vita”. Oggi fino alle 19.00 il festival delle idee e delle innovazioni al Teatro Sociale di Trento.
L'ex presidente della Commissione Europea in tre conferenze a Trento oggi, su tre argomenti diversi!
Confermato l'appuntamento di oggi e l'esposizione da domani al 22
Serie di quattro incontri promossa dall'Associazione Psicologi Clinici Trento.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio