Il "pasto lesto" diventa "fast line" e arriva anche a unibz

Il "pasto lesto" diventa "fast line" e arriva anche a unibz

di Nicola Pifferi

Seguite le orme e troverete un tesoro. Si potrebbe dire così per la nuova iniziativa della mensa unibz di Bolzano, dove da oggi, due linee di orme colorate delineano le due file da seguire per scegliere più in fretta il menù del pranzo.

Anche a Bolzano arriva il "pasto lesto" o meglio la "fast line" per chi, in mensa, non ha voglia di aspettare in coda. Due percorsi per due menù diversi, in servizio da oggi nella mensa della sede di Bolzano della Libera Università di Bolzano (Freie Universität Bozen), in piazza Università 1.

Il primo percorso, classico, offre la possibilità di scegliere tra il pasto completo (composto da primo, secondo, due contorni e un dolce), e il "menù secondo" (un secondo, due contorni, oppure un contorno e un dolce). La novità però è la "fast line" che da oggi permette di ricevere solo il primo piatto (più due contorni, oppure un contorno e un dolce) e quindi saltare la fila.

I prezzi non cambiano, come da ottobre quando sono stati leggermente alzati: € 2,92 per la fast line e € 3,63 o € 4,33 per la corsia "normale".

Un provvedimento preso, ha detto il Direttore di unibz Günther Mathà, per "snellire la coda che si forma nelle ore di punta presso la mensa universitaria di Bolzano".

Immagini: unibz

Altro su Sanbaradio

Quattro anni a unibz, da oggi, 9 gennaio 2017, Paolo Lugli inizia il suo mandato alla Libera Università di Bolzano.
Fila e posate: scopriamo quali sono le ultime novità riguardanti la mensa dell'unibz.
Si parla di Giulio Regeni e dell'Egitto con il prof. Vicenzo della Sala e con lo storico Lorenzo Ferrari.
Con "Brexit" si parlava solo di "exit", e la campagna per il "remain" era decisamene più lieve.

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio