Il CinemaZERO che va a mille

Al teatro Sanbapolis, dal 29 novembre al 2 dicembre, si terra` il festival di cinema indie nella sua undicesima edizione

Il CinemaZERO che va a mille

di Fiamma Rodi

Quante volte abbiamo sentito il termine "film indie"? Che siano poche o molte, è indubbio che questa categoria cinematografica attrae fan e curiosi da ogni dove. A Trento possiamo vantare un Festival dedicato proprio a quello, fatto su misura.

Arrivato ormai alla sua undicesima edizione, ritorna il Festival CinemaZERO, organizzato da Funambolo con Opera Universitaria. Dal 29 novembre al 2 dicembre, sarà possibile recarsi al Teatro Sanbapolis e vedere un determinato numero di corti cinematografici, tutti indie e tutti autonomi.

Il Festival propone infatti un progetto fondato sull'autonomia dell`autore, in contrasto il più delle volte con mezzi di produzione e modelli estetici e narrativi usati dal cinema commerciale.

L'obiettivo centrale del Festival CinemaZERO è la promozione e la discussione dell'idea di un cinema "nudo e crudo", attraverso l'incontro fra autori, la proiezione di opere significative, la ricerca a livello nazionale e internazionale e un concorso destinato a cortometraggi autoprodotti.

Oggi, Giovedì 29 dicembre si partirà in pompa magna con "San Soleil" (1982, 110`) di Chris Marker, proiettato alle 20.45

Venerdì 30 novembre dalle 18 verranno proiettati altri corti e lungometraggi, con una pausa alle 20.00 dove sarà possibile fare uno spuntino e chiacchierare un po' qui e là con gli autori.

Sabato 1 dicembre alle 16.00 partiranno altri cinque cortometraggi, sempre con lo spuntino alle 20.00

Domenica 2 dicembre, per chiudere in bellezza, sempre a partire dalle 16.00 si potrà salutare questa edizione di CinemaZERO con lo stesso modulo del giorno precedente.

Stringetevi quindi nelle poltrone morbide e comode, non portatevi snacks perchè ci penseranno loro e fatevi trasportare in un mondo tutto "cinema-indie" che vi saprà sorprendere con le sue gemme nascoste.

imgsource: freeimages

Altro su Sanbaradio

Perché non ricordare il centenario dalla fine della Prima Guerra Mondiale con uno spettacolo teatrale?
L’edizione 2014 di Tutti nello stesso piatto, il festival internazionale di cinema cibo e videodiversità sarà dedicata a “Cibo, popoli, territori, la cultura che nutre”
Il Bolzano Film Festival si conclude domenica 15. Ma prima un ultimo consiglio: Magical Mystery di Arne Feldhusen
Paola Venuti, psicologa, e Stefano Vitale, fisico, introducono e spiegano attraverso "FisiCittà" il film campione d'incassi "Apollo 13", uscito nel 1995.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio