I confini all'interno dell'Euregio

I confini all'interno dell'Euregio

di Giorgia Roda

Lunedì 23 le tre università della regione dell’Euregio, l’Università degli studi di Trento, la Libera Università di Bolzano e l’Universität Innsbruck, riuniscono alcuni dei loro docenti e ricercatori per parlare di confini. L’evento, intitolato in italiano “Filosofia di confine, filosofia dei confini” servirà a riflettere sul ruolo appunto dei confini in modo interdisciplinare: sia dal punto di vista giuridico ed economico, che da quello filosofico.

Il confine rappresenta infatti una divisione, talvolta fisica e talvolta mentale, che separa insider e outsider e che definisce non solo chi possano essere definiti gli uni e chi gli altri, ma anche i rispettivi comportamenti tra loro. Questo ha ripercussioni tra gli altri anche sul piano dell’immigrazione: un tema che tocca da vicino l’Euregio, le cui province sono da sempre fortemente interconnesse. Il complesso sistema politico e legislativo che ruota attorno alla nozione di confine fa sì che si formi uno status quo talvolta contraddittorio tra il concetto di confine stesso e ciò che avviene in realtà.

Tramite diversi interventi nel corso della giornata verrà introdotto ognuno di questi aspetti, che verranno anche riassunti in una panel discussion tra i diversi relatori alle ore 16:00. L’intero evento sarà in tutte e tre le lingue dell’Euregio e si svolgerà a unibz in F6. Non è necessaria la registrazione.

Immagine: Pexels

Altro su Sanbaradio

Destreggiarsi in un'enorme mole informativa, attrarre i lettori con i mezzi digitali e mantenere un'informazione di qualità sono al centro dei dibattiti a unibz.
Lunedì la terza conferenza del Tourism Management Club di unibz
Torna By Design or By Disaster alla Libera Università di Bolzano
Nessun professore, nessuna lezione né programma: come praticare una lingua in modo informale a unibz

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio