Finalisti e vincitori in concerto

Finalisti e vincitori in concerto

Avete voglia di musica dal vivo, ma siete studenti squattrinati nella silenziosa Trento? L’Opera Universitaria e la Circoscrizione Oltrefersina hanno pensato a voi! S’inserisce nell’ambito della rassegna Università Autunno il concerto di questa sera, martedì 25 novembre, che animerà il Teatro Sanbàpolis a partire dalle ore 21. L’evento è a ingresso gratuito e vedrà protagonisti quattro artisti fra i finalisti e i vincitori delle ultime edizioni dei concorsi CoverOltreFestival e Suoni Universitari.

Durante la serata si alterneranno sul palco i Shake Your Ass, vincitori dell’edizione 2014 del CoverOltreFestival, i The Shape, vincitori della penultima edizione di Suoni Universitari, i Dreamin’ Liga e Noirêve. I generi sono i più vari, così da accontentare ogni tipo di pubblico. Vediamo un po’ più nel dettaglio i singoli artisti.

I Shake Your Ass rielaborano le grandi voci della black music, tra cui Stevie Wonder, James Brown e Bob Marley. Suonano insieme dal 2011 e forse avete già assistito a una delle loro numerose performance dalle parti della Val di Non. La formazione vede Elisa Olaizola alla voce, Tomàs Salmoiraghi alla chitarra, Juan Pablo Salmoiraghi al basso, Enrico Magnago alla tromba, Marcello Seppi al trombone, Alessandro Gasperetti alla batteria e Francesco Micheli al sax.

I The Shape nascono nel 2010 per darsi al rock psichedelico dal retrogusto un po’ blues. Vantano due EP, il primo prodotto nel 2012 e dal titolo “The Shape”, e il secondo, recentissimo, prodotto quest’anno sotto il nome “Lonely Crowd”. I componenti sono Francesco Lucchese (cantante), Davide Grandi e Alessandro Bussola (chitarristi), Andrea Scamperle (bassista) e Nicola Ciccarelli (batterista).

I Dreamin’ Liga rendono chiaramente omaggio al loro idolo Luciano Ligabue. Il loro repertorio comprende i successi di tutta la carriera del cantautore di Correggio, compreso il recente Mondovisione (2013). Dal 2011 la loro formazione è composta da Nicolò Sanese (voce e chitarra), Italo Ghizzi e Leopoldo Ferrari (chitarra), Matilde Ferrari (tastiere), Igor Dall’Avanzi (basso) e Eleonora Isotta (batteria).

Janet è il nome d’arte di Roberta Dappiano, laureata in Popular Music al Goldsmiths Institute di Londra. La conosciamo dall’ultima edizione di Suoni Universitari, quando ha ricevuto una menzione per l’originalità del suo progetto. Sotto il nome di Noirêve diffonde uno spettacolo che spazia tra l’elettronico e il dream-pop.

 

(B.J.B.)

Altro su Sanbaradio

Torna il concorso organizzato da Opera Universitaria e si regala una location tutta nuova.
La giuria ha premiato questa band che si definisce "uno tsunami di suoni rock"
Per la quarta ed ultima serata di selezione si preparano Silent Breath, The Fabulous Beard e The Strudel Party. Diretta su SanbaRadio dalle 21.
Al Teatro Sanbapolis serata finale per il concorso dell'Opera. Si esibiranno 4 giovani band che si contenderanno la vittoria finale.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio