Festival delle Resistenze Contemporanee - 2017

Al centro della terza edizione I fenomeni legati alla globalizzazione

Festival delle Resistenze Contemporanee - 2017
di Giuseppe Tirelli
Si apre venerdì 22 settembre la terza edizione del Festival delle Resistenze a Trento. Fino a domenica 24, grazie alla presenza di testimoni privilegiati di questo tempo, offrirà l'occasione a giovani e adulti di riflettere su temi di grande attualità legati, in particolar modo, a come la “globalizzazione” abbia messo in crisi il ruolo dello Stato nazionale e dei suoi confini, aprendo ad una nuova “era”, costellata di espressioni come: liquidità, non luoghi, reti...

Il fatto che questa riflessione avvenga in una terra come il Trentino, di valico e di frontiera, permette di ribadire come il confine non dovrebbe trasformarsi nello spazio dell’incomunicabilità e del rancore, ma invece essere sempre il luogo in cui ci si parla, si sperimenta, si mette alla prova la nostra fantasia.

Tutto il programma: http://piattaformaresistenze.it/ INGRESSO GRATUITO.

VENERDÌ 22 SETTEMBRE - GIOVANI

ORE 10.30 | Piazza Cesare Battisti
POST-IT
Lezione-spettacolo di orientamento post-diploma della compagnia Teatro Educativo

ORE 14.00 | Piazza Cesare Battisti
LEGO SERIOUS PLAY

ORE 15.30 | Piazza Cesare Battisti
FIERA DELLE OPPORTUNITÀ

ORE 18.30 | Piazza Cesare Battisti
LA VITA HA UN TASSO DI MORTALITÀ DEL 100%

ORE 21.00 | Piazza Cesare Battisti
CONSIGLI INTELLIGENTI PER LA STRADA DEL SUCCESSO
Nives Meroi e Romano Benet sono la prima coppia al mondo ad aver scalato in cordata tutti i quattordici Ottomila del pianeta senza ossigeno e climbing sherpa.

SABATO 23 SETTEMBRE - IDENTITÀ

ORE 10.30 | Piazza Cesare Battisti
IO SPERO IN MEGLIO

ORE 14.00 | Piazza Cesare Battisti
PATIENCE PATIENCE DI HADJA LAHBIB, BELGIO 2014, 85 MIN

ORE 15.30 | Piazza Cesare Battisti
CHI SONO I GIOVANI? CONDIZIONI GIOVANILI A CONFRONTO, LOCALI E NAZIONALI

ORE 18.30 | Piazza Cesare Battisti
LERCIO - LO SPORCO CHE FA NOTIZIA
Identità italiane come non le avete mai pensate.
Per capire chi siamo veramente, a volte serve non prendersi troppo sul serio.
È la filosofia della redazione di Lercio, una delle principali realtà satiriche italiane nel campo dell’informazione

ORE 21.00 | Piazza Cesare Battisti
IL NUOVO FA SEMPRE PAURA Enrico Mentana, il più noto direttore televisivo e tra i più apprezzati giornalisti italiani, ospite del Festival per confrontarsi assieme al pubblico sui più importanti temi d’attualità


DOMENICA 24 SETTEMBRE - FESTIVAL: CONFINI

ORE 10.00 | Piazza Cesare Battisti Bolzanism
Racconti dell’abitare a Bolzano

ORE 11.30 | Piazza Cesare Battisti
ANDREA MASCAGNI PASSATO, PRESENTE E FUTURO

ORE 14.00 | Piazza Cesare Battisti
LES SAUTEURS
Documentario di Moritz Siebert.
ORE 15.30 | Piazza Cesare Battisti
ON THE ROAD - SULLE ROTTE DEI MIGRANTI
Con la partecipazione d Valentina Petrini, giornalista della redazione Rai di Nemo - Nessuno escluso
ORE 18.30 | Piazza Cesare Battisti
LA COMPLESSITÀ DEI CONFINI E LA RICERCA DI UN’IDENTITÀ FORTE
Gabriele Del Grande e Veronique Loute si confrontano con il pubblico del Festival su cosa sta succedendo attorno al mediterraneo, da nord a sud
ORE 21.00 | Piazza Cesare Battisti
PARTIRE O RESTARE. “L’AMICA GENIALE” E LA QUESTIONE CRUCIALE DEL SUD
 

 

Altro su Sanbaradio

Davide intervista Federico Zappini, organizzatore del Festival che per una settimana anima via Suffragio
Sabato 23/09 lo show di Lercio in Piazza Cesare Battisti - la nostra Review.

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio