Coppelia

Compagnia Junior
  Balletto di Toscana
  COPPELIA
  Drammaturgia regia e coreografia di Fabrizio Monteverde

30 novembre 2011
    In scena nove coppie di giovani ed energici ballerini, di età compresa tra i 16 e i 21 anni, interpretano il remake di Coppelia, titolo ottocentesco di Arthur Saint Lèon su musica di Lèo Delibes. Il tema attorno al quale si sviluppa la storia è l'amore, la contrapposizione tra l'amore fantastico ma inadeguato rappresentato dalla bambola bianca e l'amore reale dolcemente rappresentato dalle vivaci ragazze vestite di rosso e dai loro valorosi cavalieri. La paura della solitudine e la necessità di amare sono i temi rappresentati che rimangono impressi nella mente dello spettatore grazie all'immagine del nero Coppelius che cerca inutilmente e istericamente di animare una bambola di sua invenzione contrapposta alla sensazione di vitalità delle coppie di ballerini che danzano in maniera dolcemente imbarazzata uniti dalle sole labbra.  Lo spettacolo risulta nel suo assieme piacevole. Si apprezzano in particolare il dinamismo e il virtuosismo di questi giovani ballerini che con precisione ed energia esaltano la musica dal ritmo spumeggiante.(RR)  

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio