Clima di Cambiamento, OEF 2015.

Clima di Cambiamento, OEF 2015.

 

Non sono pochi gli studenti che si mostrano indifferenti all'arrivo a Trento del Festival dell'Economia, nella sua decima edizione, tema la mobilità sociale. Allora forse è meglio ribadire ai disinteressati che un'alternativa c'è ed è al Parco Santa Chiara. Dal 29 Maggio al 2 Giugno 2015 infatti si terrà l'OltrEconomia Festival, che torna nella sua seconda edizione, dopo il successo inaugurale dell'anno scorso, per contrapporsi al Festival istituzionale: non c'è competizione, ma voglia di mostrare come possano essere diversi gli approcci alle altrettanto diverse realtà che compongono il mondo economico contemporaneo. L'OltrEconomia Festival si propone come alternativa, come modo innovativo ed ecosostenibile di porsi, come momento di riflessione critica sulla pratica sociale in campo economico e le parole chiave sono democrazia, solidarietà, inclusione e partecipazione sociale, dal basso.

 

Quindi, a partire da Venerdì, al parco troverete uno spazio sociale aperto e pubblico, dove si intersecano diverse realtà sociali, associative e sindacali, nel rispetto dell'ambiente e, ça va sans dire, dove si pasteggia bio e chilometri zero. Per dare giusto una panoramica della sentita adesione all'OltrEconomia festival potremmo innanzitutto dire che stiamo parlando di una tre giorni di workshop, dibattiti, momenti di analisi collettiva e laboratori su quelli che sono i tempi caldi della nostra contemporaneità. Qualche esempio? Si parlerà di welfare, cambiamenti climatici, capitalismo e postdemocrazia, austerity ed eurocentrismo. Qualche nome? Paul Singer, Monica di Sisto, Marco Revelli, Alberto Tena, Luca Lombroso, Tommaso Cacciari, giusto per anticiparne alcuni.

 

Dulcis in fundo, spazio all'arte e alla cultura: torna a Trento il documentario “QUI” sui NoTav in Val di Susa, viene presentato il libro “Genuino e Clandestino” sull'Italia contadina, si esibisce l'Associazione Capoeira São Salomão, ci sono i tessuti aerei di Maddalena Avon. E se domenica sera nelle orecchie avrete il De Andrè degli Apocrifi, sabato invece la spazio artistico va ad I Know A Place, collettivo di musicisti - e non solo - che sarà presente già dal pomeriggio per un momento di riflessione sulla musica a Trento, come strumento di aggregazione culturale e sociale, e che poi si esibirà in questa occasione nelle personalità di Malik Banuh, Luciano Forlese, Dutch Nazari (feat.) Sick & Simpliciter, tre dei quali saranno già in città la sera di venerdì al circolo Punto8. Questa volta però sulla natura della propria esibizione il collettivo IKAP si fa vago e l'unica cosa che si sente di anticipare sul live di sabato è un quanto meno misterioso <<Sarà un concerto di concetto>>. Non resta che assistere e noi lo faremo.

 

OltrEconomia festival. 29 Maggio – 2 Giugno, Parco Santa Chiara. Da sein.

 

 

Lucia Rosanna Gambuzzi

 

 

Programma completo al sito: http://www.globalproject.info/public/resources/pdf/OEF2015_programma.pdf

Altro su Sanbaradio

Aperte le iscrizioni al laboratorio intensivo collegato al XII Workshop Impresa Sociale.
Che tu sia un neofita o un Pro, non rimarrai sicuramente deluso
Cosa cercano le imprese nei giovani laureati? Quali sono le capacità richieste dal mercato del lavoro?

Radio universitarie

Login utente

Powered by

coopmercurio