Ad "Incroci di Pagine" l'opera di Kundera

Ne discuteranno Pippo Delbono e Lucia Martinelli

Ad "Incroci di Pagine" l'opera di Kundera

“Insignificanza. Gettare una luce sui problemi più seri senza serietà” sarà il filo conduttore del secondo appuntamento di “Incroci di pagine”, che si terrà giovedì 27 marzo, a partire dalle 18, presso la Biblioteca Comunale di Trento. 

Il tema verrà discusso da Pippo Delbono, autore, attore e regista e da Lucia Martinelli, responsabile della sezione Scienza e Società del Muse. Partendo dalla lettura di alcuni brani dell’opera di Milan Kundera “La festa dell’insignificanza”, i relatori (il format contrappone sempre un artista ed uno scienziato) dialogheranno con il pubblico in merito al tema scelto. Il confronto proseguirà anche al termine della conferenza, con una cena presso il Teatro Sociale (prenotazione obbligatoria entro le 12 di mercoledì 26 marzo presso la reception del Muse - costo €18, con prezzo speciale di €16 per possessori della Carta dello Studente) che sarà scandita dalla dinamica dello “speed dating”, in modo da permettere a tutti i presenti di confrontarsi con gli altri partecipanti in modo informale. 

L’iniziativa è promossa da Muse, Opera Universitaria di Trento, Biblioteca Comunale di Trento, Galleria Civica, Centro Servizi Culturali Santa Chiara, con la collaborazione delle librerie Ancora, Disertori, Papiro e Ubik e con la partecipazione della cantina Gaierhof, che offrirà l’aperitivo a tutti i partecipanti. (di B.D.)

(da Studiare a Trento - numero 649)

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio