175 ETTARI - Trento come Auschwitz

Il 27 gennaio, in occasione della Giornata della Memoria, l’artista Valentina Miorandi racchiuderà metaforicamente la vivibile Trento, nel perimetro del tragicamente noto campo di concentramento.

175 ETTARI - Trento come Auschwitz
La domanda che si è posta Valentina Miorandi è: come può passare inosservata un’area di 6,3 km di filo spinato? Per farci un’idea, stiamo parlando di una superficie pari a 170 campi da calcio.
Per rispondere a questa domanda, domenica 27 gennaio 2013, in occasione della Giornata della Memoria, a partire dalle ore 9.30, l’artista, insieme a tutte le persone che vorranno partecipare, segnerà con una spessa linea bianca un perimetro uguale a quello che racchiudeva l’area del più tragicamente noto campo di sterminio nazista: Auschwitz II - Birkenau (Polonia), 175 ettari di superficie, 6,3 km di perimetro.
 
La popolazione è invitata ad unirsi all'artista e a tracciare insieme a lei la lunga linea bianca, ripensando alle dimensioni dello sterminio dei campi di concentramento nazisti e sul rischio, sempre presente, che la vastità del male passi inosservata e venga ignorata.

Ulteriori info al sito http://www.madinitalyproject.com/175-ettari/

Altro su Sanbaradio

Quattro volontari a Trento per Save the Children. Un gruppo pronto ad accogliere chiunque avesse voglia di partecipare!

Radio universitarie

Login utente

Con il supporto di

Powered by

coopmercurio